ultimi ordini

  •  
    Sarah H., Burpengary
  •  
    Erick E., Rio Grande
  •  
    Sephan S., Greifswald
  •  
    Kurt D., Berlin
  •  
    Μαρία Î., Ναύπακτος
  •  
    Ago T., Valjala
  •  
    manuel M., alfaro
  •  
    Miguel V., Cuenca
  •  
    Rafael F., Almazora
  •  
    Philippe B., La Cellette
  •  
    muriel A., brassac les mines
  •  
    manuela S., Paris
  •  
    talal A., Northampton
  •  
    julianie C., Saint Laurent du maroni
  •  
    PATRICIA C., Sainte-Rose
  •  
    SPIROS M., GAIOS - PAXOS
  •  
    Rábaközi I., Szolnok
  •  
    Eithne T., New Ross co Wexford
  •  
    Faisal A., Mishref
  •  
    Lora M., Bago Gallera, Davao City
  •  
    Aleksandr S., Magadan
  •  
    Martin S., Sunne
  •  
    Carolena B., Malmo
  •  
    Oskar W., Henån
  •  
    Erland P., Lidköping
  •  
    Aleksander Z., Globoko
  •  
    Vardan A., Fresno
  •  
    Brandon B., Fairbanks
  •  
    Sergei P., Port Townsend
  •  
    Mary-Jo B., Dover

Più venduti

Ci sono 450 prodotti.

Visualizzati 1-15 su 450 articoli

Questa pianta è resistente all'inverno e al gelo. Vedi di più nella descrizione.

Varietà dal Giappone
Semi di Yuzu Agrumi giapponesi -20 ° C (Citrus junos) 4.15 - 1

Semi di Yuzu Agrumi...

Prezzo 4,15 € - SKU: V 118 Y
,
5/ 5
<h2><strong>Semi di Yuzu Agrumi giapponesi -20 ° C (Citrus junos)</strong></h2> <h2><span style="color: #ff0000;"><strong>Prezzo per Pacchetto di 2 o 4 semi.</strong></span></h2> <p>Citrus junos Siebold ex Tanaka (giapponese ユズ, 柚, 柚子 (yuzu); coreano 유자 (yuja); entrambi derivati dal cinese 柚子, yòuzi) è un albero da frutto distribuito nell'Asia orientale del genere Citrus. Si pensa che sia un ibrido tra il mandarino e il papeda.</p> <p>Il frutto è molto aromatico, il diametro è solitamente compreso tra 5,5 e 7,5 centimetri, ma possono arrivare anche a 10 centimetri.</p> <p><strong>Distribuzione e habitat</strong></p> <p>È originario della Cina centrale e del Tibet. È stato introdotto durante la dinastia Tang in Corea e Giappone, nei quali viene coltivato più estensivamente.</p> <p><strong>Utilizzo</strong></p> <p>È un frutto che grazie alle particolari proprietà organolettiche e al suo caratteristico sapore viene molto utilizzato in cucina, soprattutto in quelle giapponese, coreana e occidentale.</p><script src="//cdn.public.n1ed.com/G3OMDFLT/widgets.js"></script>
V 118 Y 2-S
Semi di Yuzu Agrumi giapponesi -20 ° C (Citrus junos) 4.15 - 1
Semi di Pepino (Solanum muricatum) 2.55 - 6

Semi di Pepino (Solanum...

Prezzo 2,95 € - SKU: V 59
,
5/ 5
<h2 class=""><strong>Semi di Pepino (Solanum muricatum)</strong></h2> <h2><span style="color: #ff0000;"><strong>Prezzo per confezione da 5 semi.</strong></span></h2> <p>Solanum muricatum è una pianta erbacea originaria delle Ande, appartenente alla grande famiglia delle Solanaceae, coltivata per il suo frutto, lacaciuma. L'appellativo in idiomi aymara e quechua è rispettivamente "kachuma" e "xachum". In Italia è anche chiamato "melone-pepino" o "pera-melone".</p> <p>Essa è una pianta i cui frutti, della grandezza di una mela, sono bacche che per la loro forma ricordano un piccole melone. La buccia, quando il frutto arriva a maturazione, è dura e di colore giallo (più o meno intenso), con striature viola.</p> <p>La pianta non cresce in altezza più di 50/80 cm circa. La caciuma non è difficile da coltivare: cresce bene anche in un vaso, richiede molto sole. Durante l'inverno va riparata poiché teme le gelate.</p> <script src="//cdn.public.n1ed.com/G3OMDFLT/widgets.js"></script>
V 59 5S
Semi di Pepino (Solanum muricatum) 2.55 - 6
Semi di limetta palestinese...

Semi di limetta palestinese...

Prezzo 2,25 € - SKU: V 119 CL
,
5/ 5
<!DOCTYPE html> <html> <head> <meta http-equiv="Content-Type" content="text/html; charset=UTF-8" /> </head> <body> <h2><strong>Semi di limetta palestinese (Citrus limettioides)</strong></h2> <h2><span style="color: #ff0000;"><strong>Prezzo per confezione da 2 semi.</strong></span></h2> <p><span>La </span><b>limetta palestinese</b><span> (</span><i>Citrus<span> </span>×<span> </span>limettoides</i><span>), detta anche </span><b>limetta del Patriarca</b><span>, è un </span>agrume<span> del </span>genere<span> </span><i>Citrus</i><span>, nella </span>famiglia<span> delle </span>Rutaceae<span>. Di antiche origini, proviene dall'</span>India<span> ed è diffuso in </span>Medio Oriente<span>.</span></p> <h2><span class="mw-headline" id="Descrizione">Descrizione</span></h2> <p>La pianta si sviluppa in arbusti o piccoli alberelli con rami spinosi.<br />Le<span> </span>foglie<span> </span>di color verde chiaro hanno forma ovato-ellittiche, apice appuntito, e con<span> </span>picciolo<span> </span>privo di alette.<br />I<span> </span>frutti<span> </span>hanno rari<span> </span>semi<span> </span>e polpa succosa con bassa acidità. Hanno forma arrotondata, di medie dimensioni, e con<span> </span>umbone<span> </span>a volte pronunciato. La buccia sottile e liscia è di colore giallo.</p> <p>È più resistente delle altre varietà di limette alle basse temperature.</p> </body> </html>
V 119 CL
Semi di limetta palestinese (Citrus limettioides)

Varietà dalla Thailandia
Semi di ZENZERO THAI  - GALANGA (Alpinia galangal) 1.95 - 11

Semi di ZENZERO THAI -...

Prezzo 1,95 € - SKU: P 372
,
5/ 5
<!DOCTYPE html> <html> <head> <meta http-equiv="Content-Type" content="text/html; charset=UTF-8" /> </head> <body> <h2><strong>Semi di ZENZERO THAI  - GALANGA (Alpinia galangal)</strong></h2> <h2><span style="color: #ff0000;"><strong>Prezzo per Pacchetto di <span class="tlid-translation translation" lang="it" xml:lang="it"><span title="">3 o 6</span></span> semi.</strong></span></h2> <p>La galanga (Alpinia galanga (L.) Willd.), è una pianta erbacea della famiglia delle Zingiberaceae (la stessa famiglia dello zenzero e del cardamomo) originaria del sud-est asiatico.</p> <p>In Indonesia la varietà maggiore è conosciuta come Laos mentre la varietà minore è denominata Kecur, Khaa in Thailandia e Lengkaus in Malesia.</p> <p><strong>Aspetto</strong></p> <p>La pianta si sviluppa da un rizoma simile a quello dello zenzero, con foglie grandi e abbondanti e frutti rossi. La varietà minore raggiunge il metro di altezza e produce piccoli fiori striati di rosso, mentre la varietà maggiore raggiunge anche i 2 metri d'altezza.</p> <p><strong>Storia</strong></p> <p>La galanga era conosciuta già nell'antico Egitto, e impiegata per fumigazioni. Venne introdotta in Europa nel medioevo, ma è andata col tempo in disuso al di fuori del sudest asiatico.</p> <h2><em>Usi</em></h2> <h2>In cucina</h2> <p>È usata soprattutto in gastronomia come spezia per insaporire le pietanze, in particolare nella cucina tailandese e indonesiana, il suo rizoma ha un odore pungente e un gusto dolce. Nel medioevo veniva utilizzata, insieme ad altre spezie, per la preparazione dell'Ippocrasso, un vino liquoroso speziato, molto apprezzato sia dal popolo che dagli aristocratici del tempo.</p> <h2>In medicina</h2> <p>Nel sudest asiatico si prepara un tonico con succo di limetta e galanga grattugiata. È usata nella medicina orientale come rimedio per il catarro e altri problemi respiratori.[1] I frutti sono impiegati nella medicina tradizionale cinese.</p> </body> </html>
P 372 3S
Semi di ZENZERO THAI  - GALANGA (Alpinia galangal) 1.95 - 11
Semi di Zenzero (Zingiber officinale) 8.55 - 1

Semi di Zenzero (Zingiber...

Prezzo 8,55 € - SKU: MHS 76
,
5/ 5
<!DOCTYPE html> <html> <head> <meta http-equiv="Content-Type" content="text/html; charset=UTF-8" /> </head> <body> <h2><span style="text-decoration: underline;"><strong><em>Semi di Zenzero (Zingiber officinale)</em></strong></span></h2> <h3><strong><span style="color: #ff0000;">Prezzo per Pacchetto di 5 semi-tuberi.</span></strong></h3> <p>Lo zenzero (Zingiber officinale Roscoe, 1807) è una pianta erbacea delle Zingiberaceae (la stessa famiglia del Cardamomo) originaria dell'Estremo Oriente.</p> <p>Coltivata in tutta la fascia tropicale e subtropicale, è provvista di rizoma carnoso e densamente ramificato dal quale si dipartono sia lunghi fusti sterili e cavi, formati da foglie lanceolate inguainanti, sia corti scapi fertili, portanti fiori giallo-verdastri con macchie porporine. Il frutto è una capsula divisa da setti in tre logge.</p> <p> </p> <p><strong>Componenti e usi alimentari</strong></p> <p>Il rizoma contiene i principi attivi della pianta: olio essenziale (composto in prevalenza da zingiberene), gingeroli e shogaoli (principi responsabili del sapore pungente), resine e mucillagini, e presenta in modo più pronunciato il sapore e l'aroma tipico che lo vedono ampiamente utilizzato come spezia, specie in forma essiccata e polverizzata, o fresco in fette sottili. Gli stessi sono in misura minore contenuti anche nel legno di zenzero, utilizzato ad esempio per spiedini, soprattutto di pesce. Nella cucina giapponese lo zenzero è normalmente servito in forma di pickle (sottaceto agrodolce) con il sashimi.</p> <p>Nelle varie cucine indocinesi è spesso utilizzato anche nella preparazione di zuppe e piatti con salse. Il rizoma fresco, con l'ebollizione, consente la coagulazione del latte come altre sostanze di origine animale o vegetali (caglio) ed è largamente impiegato anche nella preparazione di tisane[2]. Entra nella preparazione di bevande analcoliche come il ginger ale e la ginger beer e in una varietà del cioccolato modicano. L'uso dello zenzero (“gengiovo”) nella manifattura dolciaria fiorentina di età medievale è attestato dalla sesta novella dell'ottava giornata del Decamerone. Dopo anni di studio da parte del dott. Gabriotti si è scoperto che lo zenzero ha delle importanti proprietà afrodisiache.</p> <p> </p> <p><strong>Pan di zenzero</strong></p> <p>Il pan di zenzero (gingerbread in inglese) è un impasto per biscotti a base di zenzero, cannella, chiodi di garofano, noce moscata, tipico dell'Inghilterra, degli Stati Uniti e del Nord Europa, particolarmente nel periodo natalizio.</p> <p> </p> <p><strong>Proprietà</strong></p> <p>Il rizoma essiccato, generalmente commercializzato in polvere, è impiegato come spezia in cucina e nella preparazione di liquori e bibite (in particolare del Ginger ale) come aromatizzante. Ha proprietà stimolanti la digestione (stomachico), stimolanti la circolazione periferica, antinfiammatorie ed antiossidanti, e si ritiene tradizionalmente contribuisca alla conservazione ed all'esaltazione dei sapori delle pietanze cui è solitamente associato. Il rizoma possiede una evidente azione antinausea, antiemetica (contro il vomito), antipiretica e antinfiammatoria.</p> <p> </p> <p><strong>Usi medicinali</strong></p> <p>La forma medicinale dello zenzero è stata chiamata storicamente "Zenzero della Giamaica"; è stato classificato come uno stimolante e carminativo, e usato frequentemente per dispepsia e coliche. Era spesso utilizzato anche per dissimulare il gusto di altri medicinali. Lo zenzero è sulla lista delle sostanze "genericamente considerate salubri" della FDA Statunitense, anche se ha delle controindicazioni se utilizzato insieme ad alcuni medicinali. Lo zenzero è sconsigliato per le persone che soffrono di calcoli biliari perché il vegetale stimola il rilascio di bile dalla cistifellea.</p> <p>Lo zenzero si è dimostrato efficace nel ridurre ed in parte prevenire il fenomeno di assuefazione e la crisi di astinenza da morfina.</p> <p>Lo zenzero può anche diminuire il dolore causato dall'artrite alle articolazioni, anche se gli studi sull'argomento sono incoerenti; inoltre può avere proprietà anticoagulanti, e abbassare il colesterolo, il che può renderlo utile per il trattamento di cardiopatie.</p> <p> </p> <p><strong>Cura per la diarrea</strong></p> <p>Le sostanze contenute nello zenzero sono attive contro una forma di diarrea che è uno dei principali fattori di mortalità infantile nelle nazioni in via di sviluppo. Lo zingerone è probabilmente il componente attivo contro l'enterotossigenica Escherichia coli, ovvero la diarrea nella sua forma sensibile al calore e indotta da enterotossine.</p> <p> </p> <p><strong>Cura per la nausea</strong></p> <p>Lo zenzero, in numerosi studi, si è dimostrato efficace per il trattamento della nausea causata dal mal di mare, dalla gravidanza, e dalla chemioterapia. Gli effetti antinausea e antivomito degli estratti etanolico ed acetonico del rizoma sono stati dimostrati sperimentalmente sul cane come rimedio agli effetti collaterali del trattamento con il farmaco antitumorale cisplatino.</p> <p> </p> <p><strong>Usi nella medicina popolare</strong></p> <p>C'è una gran varietà di usi per lo zenzero, nella medicina popolare. Il tè di zenzero è un rimedio per il raffreddore. Tre o quattro foglie di basilico sacro, insieme ad un pezzetto di zenzero a stomaco vuoto, sono una cura efficace per congestione, tosse e raffreddore. Il Ginger ale e la birra di zenzero sono stati raccomandati come "calmanti per lo stomaco" per generazioni, nelle nazioni dove tali bevande vengono prodotte, e l'acqua di zenzero era comunemente usata per evitare i crampi da calura, negli Stati Uniti. Lo zenzero è stato inoltre storicamente usato per trattare le infiammazioni, come confermato da diversi studi scientifici, anche se un caso specifico di artrite mostrò che lo zenzero non era meglio di un placebo o dell'ibuprofene. La ricerca sui topi di laboratorio suggerisce che lo zenzero potrebbe essere utile per il trattamento del diabete.</p> <p> </p> <p><strong>Usi regionali</strong></p> <p>Nella cultura occidentale, la polvere di radice di zenzero essiccata viene messa in capsule e venduta in farmacia per uso medicinale.</p> <p>In Birmania, vengono fatti bollire insieme lo zenzero e un dolcificante locale ricavato dal succo dell'albero di palma (Htan nyat), e vengono usati per prevenire l'influenza.</p> <p>in Cina, una bevanda o bibita ricavata da zenzero affettato e cotto in acqua dolcificata, viene usata come medicina popolare per il raffreddore.</p> <p>Nel Congo, lo zenzero viene schiacciato e mescolato con la linfa dell'albero del mango per fare il Tangawisi, che è considerato una panacea universale.</p> <p>In India, lo zenzero in pasta è applicato sulle tempie per dare sollievo dal mal di testa, ed è ingerito da chi soffre di comune raffreddore. La gente, inoltre, usa lo zenzero in aggiunta al tè, per la cucina, ecc.</p> <p>In Indonesia, un tipo di zenzero conosciuto come Jahe è usato come preparazione vegetale per ridurre la stanchezza, diminuire "l'aria" nel sangue, prevenire e curare i reumatismi, e controllare le cattive abitudini alimentari.</p> <p>Nelle Filippine viene preparata, per colazione, una tradizionale bevanda salutare chiamata "salabat", facendo bollire pezzetti di zenzero e aggiungendo zucchero; è considerata una buona cura per le infiammazioni della gola.</p> <p>Negli Stati Uniti, lo zenzero è usato per prevenire il mal di mare e la nausea da gravidanza. È riconosciuto come salutare dalla FDA, ed è venduto come integratore alimentare senza particolari prescrizioni.</p> <p> </p> <p><strong>Reazioni allergiche</strong></p> <p>Le reazioni allergiche allo zenzero in generale producono eruzioni, e, nonostante sia generalmente riconosciuto come salutare, lo zenzero può causare mal di stomaco, gonfiore, produzione di gas, specialmente se assunto sotto forma di polvere. Lo zenzero fresco, se non ben masticato, può causare blocco intestinale, e gli individui che hanno manifestato ulcere, infiammazioni all'intestino, o blocchi intestinali, potrebbero reagire malamente a quantità considerevoli di zenzero fresco.</p> <p>Lo zenzero può anche agire negativamente su individui soggetti a calcolosi biliari. Ci sono anche indicazioni che lo zenzero possa influenzare la pressione del sangue, la coagulazione, e il ritmo cardiaco.</p> <p> </p> <p><strong>Sinonimi internazionali</strong></p> <p>La parola deriva dall'estinta lingua medioindiana che usava l'espressione singivera. Quando la pianta giunse con i reduci delle campagne asiatiche di Alessandro Magno, prima in Grecia e poi in tutto il Mediterraneo, le varie lingue modificarono il nome originale secondo i propri canoni, il che spiega la notevole differenza tra le varie denominazioni odierne.</p> <p> </p> <p>Arabo: "Zangiabīl"</p> <p>Bulgaro: "Dzhindzhifil"</p> <p>Catalano: "Gingebre"</p> <p>Cinese: "Jiang 姜"</p> <p>Croato: "Đumbir"</p> <p>Danese: "Ingefær"</p> <p>Finlandese: "Inkivääri"</p> <p>Francese: "Gingembre"</p> <p>Friulano: "Zenzevar"</p> <p>Inglese: "Ginger"</p> <p>Italiano: "Zenzero"</p> <p>Lettone: "Ingvers"</p> <p>Lituano: "Imbieras"</p> <p>Norvegese: "Ingefær"</p> <p>Olandese: "Gember"</p> <p>Polacco: "Imbir Lekarski"</p> <p>Portoghese: "Gengibre"</p> <p>Romeno: "Ghimbir"</p> <p>Russo: "Имбирь"</p> <p>Sloveno: "Ingver"</p> <p>Spagnolo: "Jengibre"</p> <p>Svedese: "Ingefära"</p> <p>Tedesco: "Ingwer"</p> <p>Thai (thailandese): "ขิง"</p> <p>Siciliano: "Gènciru"</p> <p>Turco: "Zencefil"</p> <p>Ucraino: "Імбир садовий"</p> <p>Ungherese: "Gyömbér"</p> </body> </html>
MHS 76
Semi di Zenzero (Zingiber officinale) 8.55 - 1
Semi di Fagiolo Fasold (Phaseolus vulgaris)

Semi di Fagiolo Fasold...

Prezzo 1,95 € - SKU: VE 154 (3,5g)
,
5/ 5
<h2><strong>Semi di Fagiolo Fasold (Phaseolus vulgaris)</strong></h2> <h2><span style="color:#ff0000;"><strong>Prezzo per Pacchetto di 10 semi.</strong></span></h2> <p>Varietà nana precoce a seme bianco, molto produttiva con baccelli carnosi, assolutamente senza fili, di media lunghezza e di sapore squisito.</p> <p><strong>PERIODO DI SEMINA:</strong> Da Aprile a Giugno</p>
VE 154 (3,5g)
Semi di Fagiolo Fasold (Phaseolus vulgaris)

Varietà dalla Turchia

Questa pianta è resistente all'inverno e al gelo. Vedi di più nella descrizione.
Semi di Pistacchio (Pistacia vera) (Antep Pistacchio)

Semi di Pistacchio...

Prezzo 1,65 € - SKU: V 187 T
,
5/ 5
<h2><strong>Semi di Pistacchio (Pistacia vera) (Antep Pistacchio)</strong></h2> <h2><span style="color: #ff0000;"><strong>Prezzo per Pacchetto di 5, 20, 50, 100, 500 semi.</strong></span></h2> <p>Il pistacchio (Pistacia vera - L.) è un albero della famiglia delle Anacardiaceae. Può raggiungere un'altezza di circa 12 metri e un'età di 300 anni.</p> <p>È originario del Medio Oriente, dove veniva coltivato già in età preistorica, particolarmente in Persia. Come riferisce nel suo celebre I Dipnosofisti, Ateneo di Naucrati, scrittore e sofista greco vissuto nel II secolo, nell'Impero romano, diversi autori greci ed ellenistici parlano del pistacchio, collocandone la coltivazione in Siria, Persia e India, e chiamandolo bistachion o pistakia o pistakion. Destituita di fondamento è, quindi, la tesi, propugnata soprattutto per recenti ragioni ideologiche, secondo la quale "pistacchio" derivi dall'arabo (fustuaq).</p> <p><strong>Descrizione</strong></p> <p>Il frutto è una drupa con un endocarpo ovale a guscio sottile e duro, contenente il seme, chiamato comunemente "pistacchio" che ha colore verde vivo sotto una buccia viola.</p> <p>È una specie dioica: i fiori, unisessuali, sono presenti su individui separati. I fiori sono a petali e raccolti in cime. Un albero maschile può produrre abbastanza polline per fecondare fino a 10 piante femminili.</p> <p>Il pistacchio fruttifica in un ciclo biennale, il che, insieme alle variazioni climatiche, causa grandi variazioni nelle rese e nei prezzi.</p> <p><strong>Coltivazione</strong></p> <p>Zone di coltivazione a rilevanza internazionale si trovano in Medio Oriente (soprattutto Iran, ma anche Turchia e Siria, anche se quest'ultima in forte calo), in California e, negli ultimi anni, anche in Cina. In Italia vi è storicamente una coltivazione di nicchia: rinomati sono i pistacchi di Bronte e Adrano alle pendici dell'Etna, tutelati dal marchio DOP "Pistacchio Verde di Bronte"[3]. L'Italia è passata da una produzione di 2.400 tonnellate nel 2005 a 2.850 tonnellate del 2012, diventando il settimo produttore al mondo. In Grecia, dove la produzione è in calo, ma si attesta attorno alle 10.000 tonnellate, si coltiva un pistacchio dal guscio quasi bianco, con nucleo rosso-verde e con l'apertura del guscio simile alla varietà "Kerman", la varietà maggiormente utilizzata in California. La maggior parte della produzione in Grecia proviene dalla regione di Almyros.</p> <p><strong>Usi</strong></p> <p>I pistacchi vengono utilizzati sia sgusciati sia pelati, spesso tostati e salati, anche in pasticceria, per preparare gelati, creme, bevande e per la produzione di salumi (mortadella Bologna, ad esempio), o come condimenti per primi e secondi piatti.</p> <p><strong>Composizione alimentare e valori nutrizionali</strong></p> <p>L'alimento è formato per l'83% da lipidi, per il 12% da proteine e per il 5% da carboidrati.</p> <p>I pistacchi, se coltivati in condizioni che espongono la pianta a grandi stress, possono soffrire di contaminazioni con la muffa Aspergillus flavus, che produce nei frutti la tossina insapore aflatossina. Come tutta la frutta a guscio la presenza del pistacchio negli alimenti va indicata per legge in etichetta, ciò al fine di prevenire il possibile scatenamento di un'allergia alimentare.</p><script src="//cdn.public.n1ed.com/G3OMDFLT/widgets.js"></script>
V 187 T 5 S
Semi di Pistacchio (Pistacia vera) (Antep Pistacchio)

Varietà dalla Russia
Semi di melone Mirzachul, Gulabi, Torpedo Seeds Gallery - 6

Semi di melone Mirzachul,...

Prezzo 2,75 € - SKU: VE 167 (1g)
,
5/ 5
<h2><strong>Semi di melone Mirzachul, Gulabi, Torpedo</strong></h2> <h2><span style="color: #ff0000;" class=""><strong>Prezzo per Pacchetto di 25 (1g) semi.</strong></span></h2> <p>Maturazione tardiva varietà da Russia. Nome siluro deriva dalla forma allungata. Torpedo melone è noto per diversi secoli. Grandi frutti con forma ovale allungata, fino a 9 kg. Dolce, polpa succosa con un profumo celestiale, alta delle colture. Resistente alle malattie.</p> <p>Questa vecchia varietà di melone è ideale per il trasporto e lo stoccaggio.</p> <p><strong>Peso frutta: 8-9 kg</strong></p> <h2><span style="color: #06572b;"><a href="https://www.si-seeds.com/it/home/come-coltivare-il-melone.html" target="_blank" class="btn btn-default" rel="noreferrer noopener"><span style="color: #06572b;">Come coltivare il melone</span></a></span></h2><script src="//cdn.public.n1ed.com/G3OMDFLT/widgets.js"></script>
VE 167 (1g)
Semi di melone Mirzachul, Gulabi, Torpedo Seeds Gallery - 6
  • In saldo!

Prodotto più venduto

Questa pianta ha frutti giganti
Semi di Lampone (Rubus idaeus)

Semi di Lampone (Rubus idaeus)

Prezzo 1,95 € - SKU: V 99
,
5/ 5
<div id="idTab1" class="rte"> <h2><strong>Semi di Lampone (Rubus idaeus)</strong></h2> <h2><span style="color: #ff0000;"><strong>Prezzo per Pacchetto di 50 (0,070 g) o 200 (0,251 g) semi.</strong></span></h2> <div>Il lampone (Rubus idæus, L. 1753) è un arbusto della famiglia delle Rosaceae, il cui omonimo frutto, di colore rosso e sapore dolce-acidulo è molto apprezzato nelle preparazioni alimentari.</div> <div>La fioritura avviene normalmente tra maggio e giugno mentre il frutto, composito, matura in tarda estate o inizio autunno. Cresce tipicamente negli spazi aperti all'interno di un bosco o colonizza opportunisticamente parti di bosco che sono stati oggetto di incendi o taglio del legno. È facilmente coltivabile nelle regioni temperate e ha una tendenza a diffondersi rapidamente. Il lampone è un aggregato di drupe.</div> <p><strong>Usi </strong></p> <p>Il lampone è normalmente utilizzato nella preparazione di confetture, sciroppi e gelatine.</p> <p>Come erba medicinale il lampone può essere usato come diuretico e colagogo. L'infuso di foglie è utile contro la diarrea. L'estratto di foglie e gemme è consigliato negli ultimi mesi di gravidanza per tonificare i muscoli dell'utero e migliorare le contrazioni.</p> <p>I principi attivi contenuti nella pianta sono i tannini, la vitamina C, il flavone e acidi organici. Infine la famiglia Ribus idæus delle camillacee sono più acide degli altri lamponi.</p> <h2 class="header Heading3"><span style="color: #008000;">SEED GERMINATION</span></h2> <ul> <li class="step"><span style="color: #008000;">1</span> <div class="stepMeat"> <p><span style="color: #008000;">Fill a seed starter tray with sterile potting soil in the early fall. Press one to two raspberry seeds ¼ inch down into the soil of each cell. Pat the soil down gently over the seeds to remove air pockets.</span></p> </div> </li> <li class="step"><span style="color: #008000;">2</span> <div class="stepMeat"> <p><span style="color: #008000;">Mist the soil lightly to dampen, using a spray bottle filled with water. Keep the soil moist throughout the germination process. Place the seed starter tray in a cool, dark area while the raspberry seeds germinate. The seeds will begin to sprout within three months.</span></p> </div> </li> </ul> <ul> <li class="step"> <div class="stepMeat"> <p><span style="color: #008000;">Set the seed starter tray in an area that receives bright, indirect sunlight once the seeds begin to sprout. If this is not possible, set up a grow light and place the seed starter tray underneath.</span></p> </div> </li> <li class="step"><span style="color: #008000;">4</span> <div class="stepMeat"> <p><span style="color: #008000;">Continue to keep the soil moist and provide the raspberry plants with adequate light as they continue to grow. Transplant the raspberry plants outdoors in the spring, as soon as the soil is workable.</span></p> <h2 class="header Heading3"><span style="color: #008000;">OUTDOOR TRANSPLANTING</span></h2> <ul> <li class="step"><span style="color: #008000;">5</span> <div class="stepMeat"> <p><span style="color: #008000;">Select an area for transplanting your raspberries that contains full sun and well-drained soil with a pH between 5.5 and 6.5. Test the soil if you are unsure of your soil pH, using a soil testing kit purchased from a garden center.</span></p> </div> </li> <li class="step"><span style="color: #008000;">6</span> <div class="stepMeat"> <p><span style="color: #008000;">Turn over the soil with a pitchfork after the final winter frost and add lime to the soil if the pH is below 5.5. Add peat moss if the soil pH is above 6.5. Add the required amendment according to label instructions.</span></p> </div> </li> <li class="step"><span style="color: #008000;">7</span> <div class="stepMeat"> <p><span style="color: #008000;">Dig holes for the raspberry plants that are comparable in size to their root balls. Space each hole 2 feet apart. Space rows 8 to 12 feet apart. Remove the raspberry plants from the seed starter tray, placing one raspberry plant in the center of each hole. Backfill the holes.</span></p> </div> </li> <li class="step"><span style="color: #008000;">8</span> <div class="stepMeat"> <p><span style="color: #008000;">Water the raspberry plants generously after planting. Use a soaker hose that will deliver deep watering. Water at a rate of 1 inch per week, keeping the soil moist at all times during the growing season.</span></p> </div> </li> <li class="step"><span style="color: #008000;">9</span> <div class="stepMeat"> <p><span style="color: #008000;">Cut the raspberry plants down to the soil line, using a sharp pair of scissors or pruning shears, in the late fall. Cutting the plants back will encourage growth the following spring.</span></p> </div> </li> <li class="step"><span style="color: #008000;">10</span> <div class="stepMeat"> <p><span style="color: #008000;">Fertilize the raspberry plants the following spring when they begin to grow again. Apply a 10-10-10 fertilizer per label instructions. Continue to keep the soil moist. Harvest the raspberries when they ripen in the summer.</span></p> </div> </li> </ul> </div> </li> </ul> </div><script src="//cdn.public.n1ed.com/G3OMDFLT/widgets.js"></script>
V 99 (0,07g)
Semi di Lampone (Rubus idaeus)
Semi di melone nero 2.45 - 4

Semi di melone nero

Prezzo 2,45 € - SKU: V 47
,
5/ 5
<h2><strong>Semi di melone nero</strong></h2> <h2><span style="color:#ff0000;"><strong>Prezzo per Pacchetto di 10 semi.</strong></span></h2> <p>Il frutto ha una buona pezzatura (2-3 kg.) La polpa è verde chiaro, è molto dolce e ha un sapore un po 'simile al gusto dell'ananas. A causa del colore nero, è molto buono per la regione dove non c'è molto sole e dove le belle giornate di sole sono rare perché, come tutti sappiamo, il nero attira i raggi del sole più di qualsiasi altro colore in modo che i meloni maturino in tempi record e molto meno di tutte le altre varietà.</p> <p><strong><a href="http://www.youtube.com/watch?v=Hje7-Pl9ryQ&amp;feature=youtu.be" target="_blank" rel="noreferrer noopener">http://www.youtube.com/watch?v=Hje7-Pl9ryQ&amp;feature=youtu.be</a></strong></p>
V 47
Semi di melone nero 2.45 - 4

Varietà dalla Thailandia
Semi di melone dolce Thai Musk Seeds Gallery - 8

Semi di melone dolce Thai Musk

Prezzo 1,95 € - SKU: V 37
,
5/ 5
<h2><strong>Semi di melone dolce Thai Musk</strong></h2> <h2><span style="color:#ff0000;"><strong>Prezzo per il pacchetto di 10 semi.</strong></span></h2> <p>Questo melone tailandese (Tang Thai) è molto popolare in Thailandia, ha una forma ovale con buccia gialla, 2-3 kg di peso. Il frutto è delizioso e ha un odore eccellente. Il frutto giovane viene utilizzato in scatola o in salamoia, mentre la frutta matura ha un odore delizioso e viene utilizzata per preparare dessert rinfrescanti.</p> <p>La maturità è tra 70 e 80 giorni dopo la semina.</p>
V 37
Semi di melone dolce Thai Musk Seeds Gallery - 8

Semi di Anice Stellato (Illicium verum) 3.5 - 5

Semi di Anice Stellato...

Prezzo 3,50 € - SKU: MHS 116
,
5/ 5
<h2><strong>Semi di Anice Stellato (Illicium verum)</strong></h2> <h2><span style="color:#ff0000;"><strong>Prezzo per Pacchetto di 3 semi.</strong></span></h2> <p>L'anice stellato è una pianta famosa per i suoi preziosi semi, inebrianti come profumo e deliziosi come sapore. Impariamo a coltivare L'Illicium anisatum nel vaso da balcone<br />Il suo profumo è inebriante e il suo sapore delizioso, tanto che l'anice stellato, proprio per le sue fantastiche proprietà organolettiche, è uno dei prodotti più amati dalla cucina nostrana e internazionale.</p> <h2><strong>Come coltivare il dragoncello, erba aromatica amica della salute</strong></h2> <p>Il dragoncello è una pianta aromatica molto apprezzata nella cucina nostrana. Ma questo arbusto è anche conosciuto per le sue proprietà mediche. Vediamo come coltivarlo in vaso.</p> <p>In più la pianta di Illicium Anisatum, questo il nome botanico dell'anice, è anche molto bella da vedere, con foglie lanceolate verdissime e splendidi fiori bianchi.</p> <p>Tutti buoni motivi per provare a coltivare l'anice stellato anche in vaso sul proprio balcone. Così potremo godere delle sue fioriture, ma anche dei suoi preziosi semi, protagonisti delle migliori ricette culinarie.</p> <p><span style="color:inherit;font-family:inherit;font-size:30px;">How to Grow Star Anise From Seeds</span></p> <p>Star anise trees (<em>Illicium verum</em>) grow easily from seed. Star anise trees grow in U.S. Department of Agriculture plant hardiness zones 7 through 10 and do best with a soil pH between 4 and 6 that's rich in organic matter. They grow in either full sun or part shade.</p> <p><span style="color:inherit;font-family:inherit;font-size:30px;">Preparing and Planting Star Anise Seeds</span></p> <p>Carefully preparing and planting the seeds will give the best chance of success. Or, store the seeds in moist sand in a sealed plastic bag or container in the refrigerator for up to a month.</p> <p><span style="color:inherit;font-family:inherit;font-size:30px;">Step 1</span></p> <p>Pour seed-starting potting mix into 4- to 6-inch-diameter plastic pots. Fill them to 1 to 1 1/2 inches from the top. Moisten the mix with room-temperature water. Use pots that have drainage holes in them.</p> <p><span style="color:inherit;font-family:inherit;font-size:30px;">Step 2</span></p> <p>Place the seeds into a bowl filled with water. Throw away any seeds that <strong>float</strong> to the surface. They are not viable. Plant only the seeds that sink to the bottom.</p> <p><span style="color:inherit;font-family:inherit;font-size:30px;">Step 3</span></p> <p>Place two or three seeds per pot on top of the moistened potting mix, spaced evenly apart. Cover the seeds with a 1/4 to 1/2 inch of a moistened seed-starting mix. Firm it gently with your fingers to remove air pockets. Set plastic water or soda bottle with the bottom cut out over the seeds. Leave the screw caps on.</p> <p><span style="color:inherit;font-family:inherit;font-size:30px;">Step 4</span></p> <p>Put the containers in bright, indirect light where temperatures stay around 70 degrees Fahrenheit. Moisten the potting mix using a spray bottle with room-temperature water if it begins to dry or set the containers in 1 to 2 inches of room-temperature water for an hour or two. The water will soak up into the germination mix through the holes in the bottoms of the containers.</p> <p><span style="color:inherit;font-family:inherit;font-size:30px;">Step 5</span></p> <p>Remove the screw caps from the tops of the bottles after the seeds germinate. Remove the bottles a week later. The seeds should germinate in <strong>one to two months</strong>.</p> <p><span style="color:inherit;font-family:inherit;font-size:30px;">Step 6</span></p> <p>Pot the star anise tree seedlings up in individual 6- to 8-inch pots when they are 3 to 4 inches tall. Use pots with drainage holes. Pot them up using <strong>peat-based</strong> potting soil. Set them in bright, indirect light and water them with room-temperature water when the top of the potting soil begins to dry.</p> <p><span style="color:inherit;font-family:inherit;font-size:30px;">Step 7</span></p> <p>Grow the star anise plants in their containers for one year. Repot them into containers 1 inch larger when they become pot-bound or when you can see the roots through the drain holes in the bottom of the container. <strong>Set them outdoors</strong> during the day in the summer when there is no danger of frost and the weather is calm and pleasant. Put them in bright shade in an area that is protected from strong winds. Continue to water them when the top of the soil begins to dry.</p> <p><span style="color:inherit;font-family:inherit;font-size:30px;">Step 8</span></p> <p>Plant them outdoors in their permanent positions the following spring after any danger of frost has passed. Begin to get them used to direct sunlight two weeks before planting. Start with an hour of direct morning sunlight and increase the duration by 30 minutes or so every two days. Water them when the top 2 inches of soil feel dry. Plant multiple trees 15 to 20 feet apart. Water them generously right after planting and continue to water them as often as necessary to keep the soil lightly moist.</p>
MHS 116
Semi di Anice Stellato (Illicium verum) 3.5 - 5
  • Nuovo

Varietà dall'Italia
Semi di Cetrioli Carosello Barattiere

Semi di cetrioli Carosello...

Prezzo 1,95 € - SKU: P 334
,
5/ 5
<h2><strong>Semi di Cetrioli Carosello Barattiere</strong></h2> <h2><span style="color:#ff0000;"><strong>Prezzo per confezione da 5 o 10 semi.</strong></span></h2> <p>Vecchia varietà pugliese (Italia), cetriolo-melone ovale dolce con pelle verde chiaro liscia e croccante. L'interno bianco rivela una carne tenera sapida che è amara e non provoca indigestione come altri cetrioli. I frutti sono di 500 grammi di peso, rotondi, verde scuro, lisci, senza peli sulla pelle, contengono meno zuccheri semplici e meno sodio rispetto alle specie di cetriolo.</p> <p>Una varietà resistente alla siccità che funziona bene nella maggior parte dei luoghi, compresi i climi caldi.</p> <p>Periodo di maturazione: 60 giorni</p> <h2>COME SEMINARE:</h2> <p>La semina della Pianta Carosello Barattiere può essere effettuata o in piena terra o in vaso. Il terreno deve essere lavorato e si predilige un terreno abbastanza soffice, umido e leggero. I semi vanno distanziati tra loro di 3-4 volte il loro diametro e vanno interrati sempre in base al loro diametro (sempre 3-4 volte) in profondità. I semi abbastanza piccoli invece vanno lasciati quasi in superficie. Dopo aver proceduto con la semina si passa ad una leggera innaffiatura a pioggia o con un normale spruzzino in modo tale da non smuovere i piccoli semi e successivamente si procede con il compattare il terreno ed eliminare eventuali bolle d'aria. Duranta la germinazione bisogna mantenere il terreno costantemente umido senza eccedere. Le tempistiche di germinazione variano da pianta a pianta.</p>
P 334
Semi di Cetrioli Carosello Barattiere
Semi di pomodoro RAF  - 7

Semi di pomodoro RAF

Prezzo 2,05 € - SKU: VT 30
,
5/ 5
<h2>Semi di pomodoro RAF</h2> <h2><span style="color:#ff0000;"><strong>Prezzo per Pacchetto di 10 semi.</strong></span></h2> <p>I pomodori Raf sono pomodori dolci per la loro perfetta combinazione di zucchero e acido, che lo rende delizioso anche se consumato crudo con sale e olio d'oliva.</p> <p>Il pomodoro Raf è un pomodoro tipo Marmande tradizionale che ha un'elevata tolleranza all'acqua salata e viene coltivato principalmente nella zona del Levante Almerino.</p> <p>È un pomodoro carnoso (circa 200 grammi di frutta circa) con un po 'di semi e un po' d'acqua. La maturazione avviene dall'interno verso l'esterno. La carne all'interno è di colore rosa, compatta nella consistenza, molto soda e succosa.</p> <p>La sua forma è irregolare con rughe profonde che terminano al centro, appiattite. Ha un colore verde intenso.</p> <p>Il nome RAF si riferisce alla prima varietà resistente, Resistance A Fusarium. È importante notare che non è un pomodoro ibrido ma una varietà ottenuta attraverso la selezione di pomodori tradizionali.</p> <p>La storia e l'origine dei pomodori Raf<br />Questo pomodoro è originato da un crossover realizzato nel 1961 tra i pomodori Marmanda Clause 27 e una varietà di pomodoro resistente al Fusarium proveniente dagli Stati Uniti.</p> <p>I pomodori Raf furono registrati dalla società francese Clause nei record di varietà francesi del 1967.</p> <p>Dalla registrazione, RAF è stata coltivata e sviluppata in Spagna, in particolare nelle zone di Murcia, Alicante e Almeria, dove oggi continuiamo a individuare i frutti migliori di questa varietà.</p> <p>Sebbene i semi siano registrati per essere di origine francese, i pomodori Raf sono al 100% di pomodori Almeria!</p>
VT 30
Semi di pomodoro RAF  - 7

Questa pianta ha frutti giganti
Semi di Fragola Gigante

Semi di Fragola Gigante

Prezzo 2,85 € - SKU: V 1 GS
,
5/ 5
<h2><strong>Semi di Fragola Gigante</strong></h2> <h2><strong><span style="color: #ff0000;" class="">Prezzo per Pacchetto di 100 (0.06g) semi.</span><br></strong></h2> <p>Le fragole giganti, Fragaria ananassa L. Makimus, sono abbastanza facili da coltivare! È perenne, resistente all'inverno e prospera bene in pieno sole, purché il terreno sia fertile e ben drenato. Le piante sane produrranno molta frutta per anni! Le fragole sono grandi (150 g) come le mele! Questo tipo di fragola "gigante" standard ti darà il raccolto più grande!</p> <p>Le fragole hanno bisogno di luce per germogliare e i loro semi non devono essere coperti dal substrato. Ma la pratica ha dimostrato che i semi di fragola scoperti si asciugano molto rapidamente durante la germinazione. Pertanto, si consiglia di coprire i semi molto leggermente con un substrato di semina setacciato. Puoi posizionare un seme o un nylon trasparente sul seme seminato e quindi mantenere l'umidità necessaria per far germogliare il seme.</p> <p>Il seme ha bisogno di almeno 60 giorni di stratificazione.</p><script src="//cdn.public.n1ed.com/G3OMDFLT/widgets.js"></script>
V 1 GS (0,06G)
Semi di Fragola Gigante