ultimi ordini

  •  
    Mark M., MIDDLETOWN
  •  
    Romain T., PALAJA
  •  
    Philippe G., ANCE-FEAS
  •  
    Roberto P., Alba
  •  
    Uwe E., Schleusingen
  •  
    faisal A., -6824 -buridaah 52378 - 3768
  •  
    Виктор Ð., Майкоп
  •  
    Inga H., Moosthenning
  •  
    Gernot B., Dannstadt-Schauernheim
  •  
    Paolo V., Bellaria Igea marina
  •  
    Fabiano S., San Gregorio da Sassola
  •  
    Otmar Z., Albertshofen
  •  
    Raffaele F., la bernerie en retz
  •  
    Kosara K., Beograd
  •  
    Vioreana P., Göteborg
  •  
    Valentina D., Altheim/Essenbach
  •  
    francois A., saint parres les vaudes
  •  
    Benjamin D., RIBEIRINHA LGP
  •  
    Roger M., Wildomar
  •  
    Athanasios G., Tostedt
  •  
    Krzysztof M., Boleslawiec
  •  
    Paul B., Zwolle
  •  
    Henrike L., Bursfelde/Hann Münden
  •  
    carmine V., bischofsheim
  •  
    semko I., Kalmar
  •  
    Lars T., LJUNGBYHED
  •  
    Renaud W., OSTHOUSE
  •  
    Ortrun M., Lahr
  •  
    Jana Z., Lovosice
  •  
    Gudrun W., Wuppertal

Ultima Recensioni di prodotti

Non ci sono ancora recensioni dei prodotti.

Più venduti

Ci sono 218 prodotti.

Visualizzati 1-15 su 218 articoli

Varietà dall'Ungheria
Semi di peperoncino ungherese "Ceruza Erős paprika" 1.85 - 1

Semi di peperoncino...

Prezzo 1,85 € - SKU: C 115
,
5/ 5
<!DOCTYPE html> <html> <head> <meta http-equiv="Content-Type" content="text/html; charset=UTF-8" /> </head> <body> <h2><strong>Semi di peperoncino ungherese "Ceruza Erős paprika"</strong></h2> <h2><span style="color: #ff0000;"><strong>Prezzo per Pacchetto di 10 semi.</strong></span></h2> <p>Abbiamo questo bellissimo peperoncino in due colori, per favore scegli sotto l'opzione colore giallo o rosso.</p> <p>Vecchia varietà dall'Ungheria, utilizzata principalmente per l'essiccazione e la tesatura. I frutti erano lunghi 10-12 cm, larghi da 0,5 a 1 cm circa. Questa varietà è estremamente piccante. I frutti cambiano il loro colore da verde a rosso quando sono maturi.</p> <p>Le piante di solito raggiungono un'altezza di 50-60 cm e sono ideali per tenere in vaso e produrre per tutto l'anno.</p> </body> </html>
C 115 CM R
Semi di peperoncino ungherese "Ceruza Erős paprika" 1.85 - 1

Varietà dalla Serbia
Semi di Peperoncino...

Semi di Peperoncino...

Prezzo 1,85 € - SKU: P 183
,
5/ 5
<!DOCTYPE html> <html> <head> <meta http-equiv="Content-Type" content="text/html; charset=UTF-8" /> </head> <body> <h2><strong>Semi di Peperoncino Piccante </strong><strong>SOMBORKA</strong></h2> <h2><span style="color: #ff0000;"><strong>Prezzo per Pacchetto di 20 o 200 (1,14 g) semi.</strong></span></h2> <p>Questa varietà viene dalla Serbia. E il nome è arrivato alla città di Sombor. <a href="https://it.wikipedia.org/wiki/Sombor" target="_blank" title="Leggi di più sulla città di Sombor qui." rel="noreferrer noopener"><strong>Leggi di più sulla città di Sombor qui.</strong></a></p> <p>SOMBORKA è la prima varietà di peperoni piccanti a forma conica adatta per la coltivazione all'aperto e in serra. Somborka è il pepe più popolare in Serbia quando si tratta di decapaggio.</p> <p>La carne è succosa e spessa, di colore giallo chiaro nella maturità tecnica, rossa nel colore botanico.</p> <p>Viene raccolto 5-6 volte a stagione. La resa possibile è di 35-40 t / ha.</p> <h3><strong>varietà serbo</strong></h3> </body> </html>
P 183 20S
Semi di Peperoncino Piccante Somborka
Chinese Green Luobo Radish Seeds

Semi di Ravanello Cinese...

Prezzo 2,45 € - SKU: P 406
,
5/ 5
<h2><span style="text-decoration:underline;"><strong><em>Semi di Ravanello Cinese Verdi Luobo</em></strong></span></h2> <h3><span style="color:#f40404;"><strong>Prezzo per Pacchetto di 20 semi.</strong></span></h3> <p><span>Una varietà speciale di ravanello cinese che renderà ogni insalata fantastica. Non solo nell'aspetto, ma anche nel gusto del ravanello indimenticabile proviene dalla Cina del Nord dove è una varietà molto popolare. Il gusto e il profumo aromatici con carni verdi croccanti squisiti faranno ogni insalata o decorazione del cibo brillano. Una varietà che dopo centinaia di anni non ha sostituto nella Cina.</span></p> <p><span>Semina da marzo a maggio e settembre. Raccolta da aprile a giugno e ottobre.</span></p> <p><strong><span>Tradotto con GOOGLE</span></strong></p>
P 406
Chinese Green Luobo Radish Seeds

Varietà dalla Thailandia
Thai Green Eggplant Seeds (Solanum melongena)

Semi di melanzana verdi...

Prezzo 1,95 € - SKU: P 394
,
5/ 5
<h2><strong>Semi di Melanzana Verde Tailandese (Solanum melongena)</strong></h2> <h2><span style="color:#ff0000;"><strong>Prezzo per Pacchetto di 10 semi.</strong></span></h2> <p><span>Varietà Tailandese, anche per la crescita in vaso, perfetta se avete poco spazio  o  per far crescere qualcosa di originale e diverso sul  balcone o in container nel patio.</span></p> <p><span>Produce melanzane verdi rotonde, dal sapore delizioso, che vengono usate moltissimo nella cucina Asiatica ed è cosa normale vederle cucinare, in Tailandia, in ogni ristorante ed abitazione.</span></p> <p><span>Versatile e gustosa</span></p>
P 394
Thai Green Eggplant Seeds (Solanum melongena)

Varietà dalla Corea
Semi di YEOLMU coreana giovane estate Ravanello 2.049999 - 1

Semi di YEOLMU coreana...

Prezzo 2,05 € - SKU: P 446
,
5/ 5
<h2><strong>Semi di YEOLMU coreana giovane estate Ravanello</strong></h2> <h2><span style="color:#ff0000;"><strong>Prezzo per Confezione di 25 semi.</strong></span></h2> <p>Yeolmu (열무) o giovane ravanello estivo è un tipo di ravanello a foglia coltivato in Corea. I suoi fittoni e verdi vengono raccolti quando sono ancora morbidi e teneri.</p> <p>Può essere raccolto tra 40 e 50 giorni dopo la semina ed è facile da mantenere. È forte contro i virus, le malattie nosocomiali.</p> <p>Queste belle e piccanti verdure crescono incredibilmente rapidamente dai semi. Non crescono molto in profondità, quindi puoi coltivarli in un contenitore relativamente poco profondo (10 cm).</p>
P 446
Semi di YEOLMU coreana giovane estate Ravanello 2.049999 - 1
Semi di melanzane STRIPED TOGA 2.25 - 4

Semi di melanzane STRIPED TOGA

Prezzo 2,25 € - SKU: P 66 ST
,
5/ 5
<!DOCTYPE html> <html> <head> <meta http-equiv="Content-Type" content="text/html; charset=UTF-8" /> </head> <body> <h2><strong>Semi di melanzane STRIPED TOGA (Solanum aethiopicum)</strong></h2> <h2><span style="color: #ff0000;"><strong>Prezzo per confezione da 10 semi.</strong></span></h2> <p>Non solo bello, è anche delizioso! Varietà di cimelio di melanzane, le piante sono ad alto rendimento, i frutti di forma ovale crescono in piccoli gruppi insieme, la dimensione dei frutti è di circa 7,5 cm di lunghezza x 2,5 cm di larghezza. Il frutto inizia in verde con strisce verdi più scure, successivamente diventa giallo e bella arancione lucido con strisce verdi. Altamente decorativo per composizioni floreali e piatti di frutta. I piccoli frutti sono commestibili. Pianta alta 1-1,20 m</p> </body> </html>
P 66 ST
Semi di melanzane STRIPED TOGA 2.25 - 4

Prodotto più venduto

Questa pianta è resistente all'inverno e al gelo. Vedi di più nella descrizione.

Varietà dal Giappone
Semi di Yuzu Agrumi giapponesi -20 ° C (Citrus junos) 4.15 - 1

Semi di Yuzu Agrumi...

Prezzo 4,15 € - SKU: V 118 Y
,
5/ 5
<!DOCTYPE html> <html> <head> <meta http-equiv="Content-Type" content="text/html; charset=UTF-8" /> </head> <body> <h2><strong>Semi di Yuzu Agrumi giapponesi -20 ° C (Citrus junos)</strong></h2> <h2><span style="color: #ff0000;"><strong>Prezzo per Pacchetto di 2 o 4 semi.</strong></span></h2> <p>Citrus junos Siebold ex Tanaka (giapponese ユズ, 柚, 柚子 (yuzu); coreano 유자 (yuja); entrambi derivati dal cinese 柚子, yòuzi) è un albero da frutto distribuito nell'Asia orientale del genere Citrus. Si pensa che sia un ibrido tra il mandarino e il papeda.</p> <p>Il frutto è molto aromatico, il diametro è solitamente compreso tra 5,5 e 7,5 centimetri, ma possono arrivare anche a 10 centimetri.</p> <p><strong>Distribuzione e habitat</strong></p> <p>È originario della Cina centrale e del Tibet. È stato introdotto durante la dinastia Tang in Corea e Giappone, nei quali viene coltivato più estensivamente.</p> <p><strong>Utilizzo</strong></p> <p>È un frutto che grazie alle particolari proprietà organolettiche e al suo caratteristico sapore viene molto utilizzato in cucina, soprattutto in quelle giapponese, coreana e occidentale.</p> </body> </html>
V 118 Y 2-S
Semi di Yuzu Agrumi giapponesi -20 ° C (Citrus junos) 4.15 - 1
Semi di Giglio D'ACQUA GIGANTE - Lotus (Victoria amazonica) 2.25 - 11

Semi di Giglio D'ACQUA...

Prezzo 2,25 € - SKU: F 78
,
5/ 5
<!DOCTYPE html> <html> <head> <meta http-equiv="Content-Type" content="text/html; charset=UTF-8" /> </head> <body> <h2><span style="font-size: 14pt;"><strong>Semi di Giglio D'ACQUA GIGANTE - Lotus (Victoria amazonica)</strong></span></h2> <h2><span style="color: #f80101;"><strong><span style="font-size: 14pt;">Prezzo per Pacchetto di 1 semi.</span> </strong></span><span style="color: #f80303;"><strong> </strong></span></h2> <p><span>Victoria amazonica (Poepp.) Sowerby, 1850 è una pianta acquatica della famiglia delle Nymphaeaceae, originaria del bacino dell'Amazzonia.</span></p> <p><span>Ha foglie di dimensioni piuttosto grandi, fino ai 3 metri di diametro con gambi di 7-8 metri di lunghezza. La specie è nativa delle acque poco profonde del bacino del Rio delle Amazzoni. La prima notte dopo essere sbocciati, i suoi fiori sono bianchi, e dalla seconda notte in poi assumono una colorazione rosa; il loro diametro raggiunge i 40 cm e sono impollinati dai coleotteri.</span></p> <p><strong><span>Esposizione</span></strong></p> <p><span>Va esposta ai raggi diretti del sole</span></p> <p><strong><span>Fioritura</span></strong></p> <p><span>Avviene in estate</span></p> <p><strong><span>Concimazione</span></strong></p> <p><span>Non ha bisogno di concimazioni.</span></p> <p><strong><span>Potatura</span></strong></p> <p><span>Non ha bisogno di potature</span></p> <p><strong><span>Malattie</span></strong></p> <p><span>Possibile presenza di afidi da combattere con appositi medicinali. Questi parassiti danneggiano i magnifici fiori.</span></p> <p><strong><span>Particolarità</span></strong></p> <p><span>Va coltivata in acqua, non tollera il freddo, è la specie più grande della categoria ninfee.</span></p> <p><strong><span>Temperatura</span></strong></p> <p><span>La temperatura dell'acqua dev'essere tra i 21 e i 30°C., a seconda della specie.</span></p> <p><strong><span>Substrato</span></strong></p> <p><span>Va coltivata in grandi vasche riscaldate dove la profondità dell'acqua permetta una buona crescita</span></p> <h2><span>Come si semina e si coltiva la Victoria Amazonica</span></h2> <p><span>Si effettua tramite il metodo della semina. I semi vanno messi in vasetti con terricico da giardino, successivamente vanno immersi in acqua; quando le piantine sono maneggiabili, si trapiantano in vasi di dimensioni maggiori immergendoli in acqua ad una profondità di 45 cm ed una temperatura intorno ai 23°C. Con la comparsa del fogliame adulto va effetuato un rinvaso ed è possibile aumentare la profondità dell'immersione fino ad arrivare ad un metro.</span></p> <h2><span><strong>Video:</strong><br /></span></h2> <h2><strong><span style="color: #f40303;"><a href="https://www.youtube.com/watch?v=9HI0Aq-QGXM" target="_blank" class="btn btn-default" rel="noreferrer noopener"><span style="color: #f40303;"> How To Grow Lotus From Seeds </span></a></span><br /></strong></h2> </body> </html>
F 78
Semi di Giglio D'ACQUA GIGANTE - Lotus (Victoria amazonica) 2.25 - 11
Semi di Melanzana ARANCIO TURCA

Semi Melanzana rossa di...

Prezzo 1,95 € - SKU: P 239
,
5/ 5
<h2><strong>Semi Melanzana rossa di Rotonda, Melanzana Turca (Solanum aethiopicum)</strong></h2><h2><span style="color:#ff0000;"><strong>Prezzo per confezione da 10 semi.</strong></span></h2><p>Una varietà originale antica dalla Turchia. Le melanzane misurano circa 7 cm di diametro, sono rotonde, arancio con sfumature rosse, quasi zebrate. Molto caratteristiche, saporite. Piante perfette da coltivare in vaso. Splendide da fare ripiene. Molto produttive. Inizia a trovarsi in Italia da qualche tempo nei migliori supermercati , spesso specializzati in prodotti 'etnici' / esotici.</p><p>Se vi piace sperimentare, stupire, esplorare, questo fa per voi!!!</p><p>Seminare in primavera.</p><p><strong>WIKIPEDIA:</strong></p><p><span>La </span><b>melanzana rossa</b><span> (</span><i>Solanum aethiopicum</i><span>, </span>L.<span>) è una pianta d'aspetto simile alla melanzana (</span><i>Solanum melongena</i><span> L.) per portamento ma il suo frutto arrotondato si colora di rosso intenso come un pomodoro (</span><i>Solanum lycopersicum</i><span> L.), tanto da essere scambiata per quest'ultimo. La colorazione rossa è data dall'aumento del contenuto di </span>carotene<span> durante la maturazione della </span>bacca<span>. Viene coltivata essenzialmente in </span>Africa<span> e in </span>Asia<span> tropicale. Il </span>clima<span> ottimale per la melanzana rossa è un clima caldo e asciutto, come quello della </span>savana<span>africana.</span></p><p><span>La melanzana rossa è coltivata in Italia in alcune aziende del comune di Rotonda in Basilicata (nel Massiccio del Pollino), nella Valle del Mercure e in Campania, in Provincia di Salerno, a Santa Marina, a Policastro e a Casaletto Spartano (territori del Cilento, vicini alla Basilicata)<sup id="cite_ref-1" class="reference">[1]</sup>. Probabilmente venne importata in Italia dai reduci delle guerre coloniali della fine del XIX secolo. In passato ha rischiato di estinguersi, ma la valorizzazione avvenuta grazie ad operatori turistici, agricoltori ed alcuni enti istituzionali che ne hanno promosso il consumo e la coltivazione, ha portato al suo riconoscimento come Presidio Slow Food e alla proposta per il riconoscimento del marchio DOP, avvenuto nel 2007. Attualmente in Italia è conosciuta e commercializzata come <i>melanzana rossa di Rotonda</i> o <i>melanzana a pomodoro</i> (dal nome lucano <i>merlingiana a pummadora</i>).</span></p><h2><span class="mw-headline" id="Usi">Usi</span></h2><ul><li>I<span> </span>frutti<span> </span>della melanzana rossa vengono consumati sia crudi che cotti, e anche le<span> </span>foglie<span> </span>vengono consumate in modo simile agli<span> </span>spinaci. Le foglie sono più nutrienti dei frutti. I frutti possono avere un gusto più o meno amaro in relazione al contenuto in<span> </span>saponine.</li><li>In Asia la pianta viene utilizzata a scopo ornamentale.</li></ul>
P 239
Semi di Melanzana ARANCIO TURCA
Semi di Eucalyptus gunnii 2.5 - 5

Semi di Eucalyptus gunnii

Prezzo 2,50 € - SKU: T 7
,
5/ 5
<!DOCTYPE html> <html> <head> <meta http-equiv="Content-Type" content="text/html; charset=UTF-8" /> </head> <body> <h2><span style="font-size: 14pt;"><strong>Semi di Eucalyptus gunnii</strong></span></h2> <h2><span style="color: #ff0000; font-size: 14pt;"><strong>Prezzo per Pacchetto di 10 semi.</strong></span></h2> <div>Albero sempreverde originario del continente australiano e che in natura può raggiungere i 30 metri di altezza. Ha tronco grigio che si sfalda nel tempo in scaglie rossastre; la chioma, molto decorativa, è costituita da foglie rotondeggianti che vanno dal verde-azzurro al verde scuro. E' conosciuto essenzialmente per l'impiego che si fa in erboristeria dell'olio aromatico prodotto dal fogliame.</div> <div>E' una pianta resistente al freddo intenso, ma è bene porla in una posizione soleggiata e riparata dal vento; non teme la siccità ed i terreni sassosi, ma ideali sarebbero innaffiature almeno ogni tre settimane, nonché un terreno fresco e ben drenato.</div> <div> <div> <div></div> <p><strong>Sowing:</strong><strong></strong></p> <div>Germination: Indoors, lightly Cover with uncompacted soil Water well. Keep in a sunny position.</div> <div><strong>Contains seeds(black) and growth medium(brown).Use mixture: DON’T separate out seeds.</strong></div> <p><strong><em>Sowing into containers:</em></strong></p> <div>Germination: Indoors, lightly Cover with uncompacted soil Water well. Keep in a sunny position.</div> <div><strong>Contains seeds(black) and growth medium(brown).Use mixture: DON’T separate out seeds.</strong></div> <p>, well drained and sterile compost. (John Innes or 50% multi-purpose and 50% perlite or coarse grit.). Cover with sieved compost or vermiculite. Provide bottom heat if possible. and cover pots with plastic or glass to retain moisture and humidity and protect the seed. Keep moist at all times.</p> <p>When large enough to handle, transplant/prick out each seedling in its own pot of multi-purpose compost. Seedlings in shallow seed trays need transplanting promptly, handling them carefully by holding the seed leaves, rather than the emerging true adult leaves. Seedlings in root trainers can be left a little longer before transplanting, allowing their roots to fill the module, and then transplanting the whole plug of roots and compost in one go.</p> <p><strong>Cultivation</strong><strong>:</strong></p> <p>Water regularly, as needed, and feed with liquid fertiliser every month, growing the seedlings on into small plants. The following spring or summer, when the plants are more robust, harden off for 10-14 days before planting out.</p> <p>Plant them out into the garden in late summer to early autumn, giving them the winter to settle their roots into the soil before coming into active growth the following spring. Best grown in sunny sheltered spots. Cold winds are more injurious than frost.</p> <p><strong>Planting guide:</strong></p> <p>Water pot thoroughly and allow to drain. If planting in a lawn, remove a circle of turf 60cm (24in) across. Dig a hole twice the size of the pot and fork over the base, incorporating a handful of general fertiliser and a bucketful of planting compost. Drive in a tree stake a little off-centre. Remove the pot and tease out any matted roots. Position the tree against stake with top of root ball level with surrounding soil. Replace remaining soil, firming-in well. Secure tree to stake with adjustable strap. Water thoroughly, then once a week during the first growing season and during dry spells while the tree is establishing. Garden-grown specimens should not require regular feeding.</p> <p><strong>Container Specimens:</strong></p> <p>Grow in any good multi-purpose potting media or soil-based ones such as John Innes No 2 or No 3. Adding up to 30 percent by volume of coarse grit is often helpful. They benefit from monthly feeding with a balanced liquid fertiliser. Keep the compost moist during the growing season and reduce watering in winter. Repot every two years.</p> <p><strong>Pruning:</strong></p> <p>Requires minimal pruning if grown as a tree, removing any broken, diseased or crossing branches in late autumn or winter. For the best juvenile foliage, prune in early spring cutting back the stems to two or three buds above the base.</p> <p><strong>Plant uses:</strong></p> <p>Containers, Flower Arranging, Architectural, Sub-Tropical, Foliage Specimen.</p> <p><strong>Other Uses:</strong></p> <p>When crushed, the leaves produce a scented natural oil which is often used for cleaning and as a natural insecticide. Natural Dyes from the leaves &amp; bark can give pretty colours, usually ranging from tan &amp; yellow through to rust &amp; red. It is also used for producing paper.</p> <p><strong>Nomenclature:</strong></p> <p>Eucalyptus (From Greek, meaning "well covered") is a diverse genus of trees (and a few shrubs), the members of which dominate the tree flora of Australia.</p> <p>There are more than seven hundred species of Eucalyptus, mostly native to Australia, with a very small number found in adjacent parts of New Guinea and Indonesia and one as far north as the Philippines islands.</p> </div> <div>Many, but far from all, are known as gum trees in reference to the habit of many species to exude copious sap from any break in the bark (e.g. Scribbly Gum).</div> <div> <p><strong>Flowers:</strong>           July to October, white to cream, (not often seen in the UK)</p> <p><strong>Foliage:           </strong><strong>Fragrant,</strong><strong> </strong><strong>elliptic, grey-green</strong><strong> </strong><strong>horizontal branches</strong></p> <p><strong>Height:             </strong><strong>15-20</strong>m (15-20ft) if unpruned in 15-20 years. Broadly conical.</p> <p><strong>Spread:            </strong><strong>8-12m</strong> (12-15ft) if unpruned in 15-20 years</p> <p><strong>Soil type:</strong>         Prefers neutral to slightly acidic soil that doesn't dry out</p> <p><strong>Position:          </strong><strong>Full s</strong>un to part shade</p> </div> </div> </body> </html>
T 7
Semi di Eucalyptus gunnii 2.5 - 5

Prodotto più venduto

Varietà dal Perù
Semi di Mais Gigante Cuzco

Semi di mais Gigante Cuzco...

Prezzo 2,25 € - SKU: P 40
,
5/ 5
<!DOCTYPE html> <html> <head> <meta http-equiv="Content-Type" content="text/html; charset=UTF-8" /> </head> <body> <h2><strong>Semi di Mais Gigante Cuzco</strong></h2> <h2><span style="color: #ff0000;"><strong>P<strong>rezzo per Pacchetto di 5 o 10 semi.<br /></strong></strong></span></h2> <p><span style="font-size: 14pt; font-family: georgia, palatino, serif; color: #000000;">Nativo del Perù e dell'Ecuador Il mais gigante peruviano - noto anche come Choclo è una varietà orribilmente grande di mais.</span></p> <p><span style="font-size: 14pt; font-family: georgia, palatino, serif; color: #000000;">I gambi raggiungono fino a 500 - 550 cm di altezza.</span></p> <p><span style="font-size: 14pt; font-family: georgia, palatino, serif; color: #000000;">Nelle varietà standard di mais il peso medio va dai 25 ai 35 grammi per 100 semi di mais. Nel mais gigante peruviano il peso per 100 chicchi va da 90 a 95 grammi per 100 semi di nocciolo - che è quasi 3 volte la dimensione e la resa.</span></p> <p><span style="font-size: 14pt; font-family: georgia, palatino, serif; color: #000000;">È un mais a maturazione tardiva e si stima che necessiti di 120-150 giorni per maturare.</span></p> <p><span style="font-size: 14pt; font-family: georgia, palatino, serif; color: #000000;">Si direbbe che essere indigeni delle Ande montane si adatterebbero a condizioni ventose, ma non è questo il caso. Si sono evoluti nella valle peruviana di Urrabamba e nelle vicinanze che è riparata e ha un clima relativamente mite.</span></p> <p><span style="font-size: 14pt; font-family: georgia, palatino, serif; color: #000000;">Mais gigante peruviano aka Choclo</span><br /><span style="font-size: 14pt; font-family: georgia, palatino, serif; color: #000000;">Le piante producono numerose pannocchie di mais relativamente corte con chicchi giganti.</span></p> <p><span style="font-size: 14pt; font-family: georgia, palatino, serif; color: #000000;">Il sapore è paragonabile al mais dolce standard. Non è eccessivamente dolce - lieve a dolce dolce con una consistenza cremosa sarebbe la migliore descrizione. I peruviani di solito li bollono. In Ecuador e in Bolivia li asciugano prima e poi scoppiano o "li pop" in olio - un po 'come popcorn. Noi gringos possiamo goderceli come qualsiasi altro mais.</span></p> <p><span style="font-size: 14pt; font-family: georgia, palatino, serif; color: #000000;">Mais Dovrebbe essere piantato in blocchi anziché in file e non dovrebbe essere piantato vicino ad altre varietà di mais.</span><br /><span style="font-size: 14pt; font-family: georgia, palatino, serif; color: #000000;">L'impollinazione incrociata tende a produrre cereali amidacei di scarsa qualità. Sugar Pearl, come per alcuni fornitori, non ha bisogno di essere isolato come fanno altre varietà - questo è perfetto per Sugar Pearl, ma non necessariamente per l'altra varietà.</span></p> <p><span style="font-size: 14pt; font-family: georgia, palatino, serif; color: #000000;">Il mais gigante peruviano può essere seminato direttamente nel terreno, oppure può anche essere avviato all'interno e successivamente trapiantato. Se si inizia al chiuso, assicurarsi di disporre di un contenitore più grande del normale in quanto potrebbe facilmente superare il contenitore prima del trapianto. Qualunque sia la tua scelta, piantala in blocchi di almeno quattro file, per un'impollinazione adeguata e orecchie ben piene</span></p> <p><span style="font-size: 14pt; font-family: georgia, palatino, serif; color: #000000;">Profondità di semina: 5 cm</span><br /><span style="font-size: 14pt; font-family: georgia, palatino, serif; color: #000000;">Germinazione: da 6 a 8 giorni</span><br /><span style="font-size: 14pt; font-family: georgia, palatino, serif; color: #000000;">Invecchiamento: a 120 - 150 giorni.</span><br /><span style="font-size: 14pt; font-family: georgia, palatino, serif; color: #000000;">Colore: bianco - giallo pallido</span><br /><span style="font-size: 14pt; font-family: georgia, palatino, serif; color: #000000;">Spaziatura dei semi: 30-35 cm l'uno dall'altro.</span><br /><span style="font-size: 14pt; font-family: georgia, palatino, serif; color: #000000;">Distanza tra le file: 100 cm</span><br /><span style="font-size: 14pt; font-family: georgia, palatino, serif; color: #000000;">Dimensioni dell'impianto: 400 - 550 cm</span><br /><span style="font-size: 14pt; font-family: georgia, palatino, serif; color: #000000;">Dimensione pannocchia di mais: lungo 17-20 cm</span><br /><span style="font-size: 14pt; font-family: georgia, palatino, serif; color: #000000;">Full Sun</span></p> <p><span style="font-size: 14pt; font-family: georgia, palatino, serif; color: #000000;">Il mais ha radici poco profonde e utilizza molto azoto e oligoelementi. Per aiutare il raccolto a iniziare al meglio, prepara il terreno prima con un fertilizzante ricco di azoto. Anche letame o compost ben decomposti sono utili.</span></p> <p><span style="font-size: 14pt; font-family: georgia, palatino, serif; color: #000000;">Pianta nel lato nord del giardino, mentre i gambi di mais negano la luce solare per il resto delle tue colture da giardino, potresti anche volerne coltivare alcuni dove fornirà ombra alle piante che non possono tollerare la piena luce del sole.</span></p> <h2 class="h1 product-detail-name"><a href="https://www.seeds-gallery.shop/it/home/semi-di-mais-gigante-peruviano-sacsa-kuski.html" target="_blank" rel="noreferrer noopener">Semi Di Mais Gigante Peruviano Sacsa Kuski, puoi acquistare QUI</a></h2> </body> </html>
P 40 5S NS
Semi di Mais Gigante Cuzco
Semi di Charantea...

Semi di Charantea...

Prezzo 1,75 € - SKU: V 7
,
5/ 5
<!DOCTYPE html> <html> <head> <meta http-equiv="Content-Type" content="text/html; charset=UTF-8" /> </head> <body> <h2><strong>Semi di Charantea (Momordica charantia)</strong></h2> <h2><span style="color: #ff0000;"><strong>Prezzo per confezione da 5, 10, 50, 100 semi.</strong></span></h2> <p>Il giusto equilibrio di zucchero nel sangue? La momordica Charantia è una pianta tropicale proveniente dall’Asia. Il frutto chiamato anche melone amaro, contiene delle sostanze che contribuiscono ad abbassare il livello di zucchero nel sangue. Inoltre contiene un polipeptide che è simile all’insulina. Ottimo per chi deve tenere sotto controllo il livello di zucchero nel sangue (tendenza al diabete).</p> <p>Nella famiglia delle cucurbitacee sono molto comuni le cucurbitacine, principi amari che nelle specie commestibili sono state inibite. Momordica Charantia è una importante fonte alimentare in diverse regioni tropicali e in molti paesi di origine è impiegata a scopi medicinali. Momordica Charantia parti utilizzate: foglie e frutti. Proprietà: erba lassativa, diuretica, antipiretica, calma i tessuti irritati, uccide i parassiti ed elimina le tossine. Usi dell'erba in cucina: i frutti giovani si aggiungono a pietanze al curry o si consumano bolliti, crudi o fritti dopo averli lasciati in acqua bollente per togliere l'amaro. In medicina: per uso interno in caso di coliti, dissenteria, vermi intestinali, ittero e febbre. Per uso esterno in caso di emorroidi, pelle screpolata e scottature (frutto).</p> </body> </html>
V 7 5S
Semi di Charantea (Momordica charantia)

Varietà dal Perù
Semi di mais peruviano Chulpe - Cancha Giallo 2.25 - 2

Semi di mais peruviano...

Prezzo 2,25 € - SKU: P 40 CY
,
5/ 5
<!DOCTYPE html> <html> <head> <meta http-equiv="Content-Type" content="text/html; charset=UTF-8" /> </head> <body> <h2><strong>Semi di mais peruviano <em>Chulpe</em> - Cancha Giallo</strong></h2> <h2><span style="color: #f70404;"><strong>P</strong><strong>rezzo per Pacchetto di 10 semi.</strong></span></h2> <p><span>La Cancha (in lingua quechua “Kancha” o “Camcha”) è il nome con il quale in Perù ci si riferisce al mais tostato. Si tratta di un tipo di mais particolare detto “Serrano” o anche “Chulpe” (o “Chulpi”) dai chicchi grandi e la cui caretteristica principale è che cuocendolo in padella non scoppia (a differenza del mais che si utilizza per fare i pop-corn) ma semplicemente si gonfia e tosta. Una volta tostato i chicchi assumono una consistenza croccante fuori e farinosa dentro.</span></p> <p><span>La Cancha (detta anche “Canchita”) in Perù si serve in ciotole come aperitivo (al posto delle patatine chips, olive…) oppure per accompagnare piatti tipici come ad esempio il Ceviche o la Leche de Tigre.</span></p> <p><span>Generalmente si trova in commercio in sacchetti che contengono i grani di mais secchi già pronti per essere tostati in padella; nei negozi di alimenti latino-americani non manca mai, chiedete lì!</span></p> </body> </html>
P 40 CY
Semi di mais peruviano Chulpe - Cancha Giallo 2.25 - 2
Semi di Melanzana Ronde De Valence  - 4

Semi di Melanzana Ronde De...

Prezzo 2,25 € - SKU: P 294
,
5/ 5
<h2><span style="text-decoration:underline;"><em><strong>SEMI DI MELANZANA RONDE DE VALENCE</strong></em></span></h2> <h3><span style="color:#ff0000;"><strong>Prezzo per Pacchetto di 30 semi.<br /></strong></span></h3> <div> <div>Pianta vigorosa, di dimensioni medie. Sferica frutta, colore viola-nero brillante, con calice scuro. Varietà di ciclo precoce e molto produttiva.</div> <div>CROP Per facilitare la germinazione, seme acqua marinare 24 ore. Terreno profondo, ricco di sostanza organica. Richiede alte temperature e forte illuminazione per lo sviluppo e la fioritura.</div> </div> <div>La melanzana (Solanum melongena) appartiene alla famiglia delle Solanacee, come pomodoro, peperone e patata. Nei nostri climi si comporta come una pianta a ciclo annuale; è dotata di apparato radicale fittonante ma non molto profondo, sufficientemente espanso, in grado di esplorare il terreno fino ad una profondità di 50/60 cm.</div> <div>Il fusto è eretto, erbaceo e parzialmente lignificato, di altezza anche superiore ai 70 cm.</div> <div>Le foglie sono ampie, di colore verde scuro, alterne, di forma ellittica o ovata, acuminate, con margine intero; la pagina superiore è tomentosa (riscoperta cioè da una fine peluria). </div> <div>I fiori sono ascellari, grandi, con petali di colore violetto, stami gialli, singoli o riuniti in grappoli; il calice è persistente e, a maturità, avvolge la parte superiore del frutto. Sono ermafroditi e, a seconda delle varietà, autogami o soggetti a fecondazione incrociata. </div> <div>Il frutto è una bacca carnosa di forma allungata o più o meno sferica, a polpa bianca con molti semi di color giallo paglierino a maturità; il colore della buccia può essere violaceo, bianco o giallo. </div> <div> </div> <div>Scelta varietale </div> <div>Sono tantissime, suddivisibili in base alla forma del frutto ed al suo colore; le varietà tradizionali portano i nomi dei luoghi dove sono state selezionate.</div> <div>‘lunga domestici’: pianta vigorosa molto produttiva, frutto allungato, violetto un po’ claviforme.</div> <div>‘Violetta Lunga Napoletana’: simile alla precedente, molto vigorosa e produttiva, precocissima.</div> <div>‘Violetta Lunga Palermitana’: frutto di grande dimensioni, allungato, claviforme, di colore violetto scuro.</div> <div>‘Violetta Nana Precoce’: frutto più piccolo delle precedenti ma molto precoce. </div> <div>‘Mostruosa di New York’: cultivar a frutto enorme, di forma caratteristica a borsetta, colorita di un bel violetto più o meno intenso. </div> <div>‘Tonda Comune di Firenze’ o ‘Melanzana Violetta Pallida’: di origine ibrida che si è imposta sul mercato di Firenze per i suoi frutti rotondeggianti a polpa compatta, pochissimo acida e con pochissimi semi, epidermide viola chiaro caratteristica. </div> <div> </div> <div>Esigenze agronomiche</div> <div>La melanzana è una coltura primaverile-estiva, molto esigente in fatto di luce e calore. Danni irreversibili si hanno con temperature prossime allo zero e prolungate nel tempo.</div> <div>La coltura è molto sensibile alle variazioni di temperatura e di luminosità. Le condizioni ottimali di vegetazione si realizzano con temperature tra 16 e 25°C. Al di sotto di 10-12 °C arresta l’attività vegetativa mentre temperature superiori ai 28-30 °C rallentano la crescita e lo sviluppo e determinano cascola fiorale, deformazioni e ingiallimenti fogliari; venti caldi da scirocco e temperature alte possono provocare scottature sui frutti esposti al sole.</div> <div>Predilige un terreno soffice e fresco, di medio impasto o sabbioso, di buona fertilità ed un regime idrico regolare. Sono da evitare i terreni compatti ed asfittici e situazioni di eccesso idrico che ne compromettono la capacità produttiva e le caratteristiche organolettiche dei frutti.</div> <div>Come il pomodoro, sopporta una concentrazione salina abbastanza elevata e può pertanto essere coltivata in terreni prossimi al mare o con acque moderatamente salse.</div> <div> </div> <div>Tecniche colturali </div> <div>Lavorazioni del terreno</div> <div>Devono essere molto accurate, specie nei terreni pesanti, per garantire una struttura ottimale e lo sgrondo delle acque in eccesso. Nel caso di terreni argillosi può essere utile la formazione di aiuole rialzate, rispetto al piano di campagna.</div> <div>Concimazioni</div> <div>Devono essere abbondanti, specie quelle organiche a base di letame maturo o compost (da 2 a 5 kg/mq), da distribuire durante la preparazione del terreno. Nei terreni sabbiosi o sciolti, specie se la sostanza organica è scarsa, risultano indispensabili delle concimazioni di copertura a base di azoto. Volendo ricorrere alla concimazione chimica, si consiglia di distribuire, ogni 10 mq, 50-80g di P2O5 e 80-150g di K2O alla lavorazione del terreno, e 80-100 g di N in copertura.</div> <div>Semina </div> <div>Viene fatta in semenzaio, a partire dal mese di febbraio, usando 1,5g di seme per ogni m2 di semenzaio, da cui si può ottenere un numero di piantine sufficienti per la piantagione di 100 m2 di terreno. È da tenere presente che il seme di due anni ha una facoltà germinativa superiore a quello di 1 anno. Si può seminare anche in alveoli o in vasetti singoli. L’ambiente deve essere riscaldato e luminoso: a 28°C la nascita della piantina avviene in 8-10 giorni</div> <div>Trapianto </div> <div>Va effettuato quando la temperatura si è stabilizzata e non ci sono più rischi di gelate. Si consiglia un sesto di impianto che preveda una distanza sulla fila variabile tra i 35 e i 50 cm e di 70-90 cm tra le file, in modo da avere circa 2-4 piante/mq. </div> <div>Tutori </div> <div>Sono consigliabili nelle zone ventose, per assicurare un buon ancoraggio al terreno. Si può utilizzare una canna di bambù per ogni pianta, o meglio dei pali con dei fili di ferro o delle reti tesi su ogni fila.</div> <div>Sarchiatura</div> <div>Detta anche sfemminellatura, la sarchiatura è importante e consiste nell'eliminazione di getti ascellari posti nel tratto di fusto al di sotto della prima biforcazione. Questi, infatti, sono sterili e producono frutti di pezzatura ridotta, di qualità scadente che, spezzandosi, possono provocare ferite sul fusto. Il momento più indicato per questa operazione è l'inizio della fioritura.  </div> <div>Buona norma è anche quella di eliminare le foglie basali ingiallite che possono favorire, essendo più a contatto del terreno, l'insorgere di malattie e ostacolare una buona aerazione della vegetazione.</div> <div>Cimatura</div> <div>Utile è anche la cimatura, che si effettua a fine ciclo asportando le gemme apicali.  </div> <div>Irrigazioni</div> <div>Devono essere frequenti e omogenee, evitando di bagnare le foglie, in modo da mantenere il terreno sempre umido. Molto efficace allo scopo l’irrigazione a goccia, specie se abbinata alla pacciamatura, che contribuisce anche al controllo delle malerbe sulla fila. </div> <div>Raccolta</div> <div>Si effettua scalarmente quando i frutti hanno raggiunto circa i 2/3 del loro sviluppo completo e l'epicarpo si presenta particolarmente lucido, la polpa è bianca e succosa e i semi presentano una colorazione biancastra. A maturazione fisiologica le caratteristiche organolettiche peggiorano, la polpa perde di consistenza e i semi diventano scuri e duri; esteriormente l'epicarpo perde la sua caratteristica lucentezza, il colore diventa meno intenso virando verso il bruno-cuoio.</div> <div> </div> <div>Avversità </div> <div>Tra le avversità di natura crittogamica ricordiamo la peronospora (Peronospora tabacina e Phytophtora infestans), che provoca caratteristiche maculature alle foglie e ai frutti e la tracheomicosi (Verticillium dahliae), che tende ad ostruire i vasi legnosi provocando improvvisi appassimenti e disseccamenti di intere piante. </div> <div>Tra i parassiti animali gli afidi (afide verde del pesco, afidone della patata) e la dorifora, che attacca le foglie, provocando defogliazioni più o meno estese.</div> <div>Consigli di prevenzione</div> <div>Utilizzare sesti di impianto allargati per permettere una maggior circolazione dell’aria ed una migliore diffusione della luce.</div> <div>Evitare di bagnare le foglie durante le annaffiature.</div> <div>Limitare le concimazioni azotate.</div> <div>Staccare i frutti con le forbici, in modo da non provocare lacerazioni ai tessuti.</div> <div>Utilizzare rotazioni ampie tra le colture.</div> <div>Utilizzare solo sostanza organica ben compostata.</div> <div>Trattamenti specifici</div> <div>E’ possibile prevedere trattamenti per il controllo delle malattie fungine a base di rame o con decotto di equiseto, macerato di aglio e cipolla, propoli ed oli essenziali.</div> <div> </div> <div>Coltivazione della melanzana e biodinamica</div> <div>Effettuare le semine in luna crescente (luna nuova), i trapianti in luna discendente (tempo di piantagione), scegliendo comunque sempre i giorni di calore, anche per la raccolta. Distribuire il preparato 500 prima della lavorazione principale e delle eventuali sarchiature ed il preparato 501 dalla formazione dei primi frutticini, effettuando due o tre trattamenti al mattino presto, con giornate soleggiate, in giorni di aria o calore, per migliorarne le caratteristiche organolettiche e la resistenza alle malattie.</div>
P 294
Semi di Melanzana Ronde De Valence  - 4
Semi di Fior Di Loto colori misti (Nelumbo nucifera) 2.55 - 1

Semi di Fior Di Loto colori...

Prezzo 3,50 € - SKU: F 34
,
5/ 5
<div id="idTab1" class="rte"> <h2><span style="font-size:14pt;"><strong>Semi di Fior Di Loto (Nelumbo nucifera)</strong></span></h2> <h2><span style="color:#ff0000;"><strong><span style="font-size:14pt;">Prezzo per Pacchetto di 2 semi.</span></strong></span></h2> <p>Nelumbo Adans., 1763, è un genere di piante acquatiche, unico genere della famiglia delle Nelumbonaceae. Comprende due sole specie, originarie di America, Asia e Australia, con foglie molto decorative e grandi fiori di colore bianco, rosa, giallo e rosso, note col nome di fior di loto.</p> <p><strong>Distribuzione e habitat</strong></p> <p>La specie Nelumbo lutea (Willd.) è originaria dell'America centro-meridionale, ma viene coltivata anche nel Nord America da tempo immemorabile dai nativi per il consumo alimentare dei semi e dei rizomi.</p> <p>La Nelumbo nucifera (Gaertn.) è una specie rustica originaria dell'Asia e dell'Australia, nota volgarmente col nome di Fior di loto asiatico. È una pianta acquatica a crescita rapidissima, tipica di stagni e invasi con acque stagnanti o quasi prive di corrente, profondi 5-50 cm ed oltre.</p> <p><strong>Caratteristiche</strong></p> <p>Sono alte da 80 cm a oltre 1 m. Le foglie del Fior di loto hanno una struttura superficiale particolare che le rende estremamente idrofobiche e le mantiene costantemente pulite. Tale proprietà, che con la nanotecnologia si cerca di riprodurre per altri materiali quali tessuti e vernici, è chiamata effetto loto. Il fiore è composto da più di 20 petali di colori che vanno dal rosa scuro al bianco, il profumo è inebriante. La femmina del Fiore di Loto e il fiore di Lota, entrambi sono ermafrodite in quanto possono cambiare a loro volta sesso.</p> <p><strong>Tassonomia</strong></p> <p>In passato questa specie veniva inquadrata nella famiglia delle Nymphaeaceae. Oggi[quando?] la sua collocazione nella famiglia a sé stante delle Nelumbonaceae è universalmente accettata. Il Sistema Cronquist colloca la famiglia nell'ordine Nymphaeales mentre secondo la classificazione APG essa appartiene all'ordine Proteales.</p> <p>Il genere Nelumbo comprende le seguenti due specie:</p> <p>    Nelumbo lutea Willd. 1799</p> <p>    Nelumbo nucifera Gaertn. 1788</p> <p><strong>Metodi di coltivazione</strong></p> <p>Esigono molte ore di completo irradiamento solare e la temperatura non deve mai scendere sotto i 15 °C, il terreno deve essere molto pesante misto ad argilla o lapillo, necessitano di una copertura di 15-20 cm d'acqua, per poter mantenere le radici a temperatura calda e costante, vi sono varietà rustiche che nella stagione invernale non occorre proteggere.</p> <p>Queste piante producono frutti i quali, giunti a maturazione, lasciano cadere i semi nell'acqua; Si moltiplicano per divisione dei rizomi sotterranei, o con la semina primaverile che, in condizioni ottimali, darà la prima fioritura già dopo 4 mesi. Possono essere coltivate in un vaso capiente alto almeno 40cm e con diametro di 35cm.</p> <p><strong>Usi</strong></p> <p>    Come pianta ornamentale per decorare stagni, vasche e laghetti, o coltivata in vasche idroponiche</p> <p>    I particolari frutti, opportunamente essiccati, vengono utilizzati nelle composizioni floreali, per decorare saloni e appartamenti</p> <p>    Nel loto, i fiori, i semi, le foglie giovani e i rizomi sono tutti commestibili. In Asia, i petali vengono mangiati mentre le foglie sono solitamente utilizzate come piatto per il cibo. I rizomi (pning in Cinese, ngau in Cantonese, bhe in India e Pakistan, e renkon in Giapponese) sono utilizzati come condimento per una zuppa o fritti. Petali, foglie e rizomi possono essere consumati anche crudi, ma il rischio di trasmissione di parassiti ne consiglia una consumazione cotta.</p> <p>    In Cina tutti gli anni viene festeggiata in autunno la luna e il giorno delle torte della luna, in cui si mangia e regala tradizionalmente la torta della luna, fatta con pasta di semi di loto e rossi d'uovo di anatra salati.</p> <p>    Il popolo cinese ritiene che il loto sia un cibo molto salutare e per questo esso è conosciuto e rinomato da molti secoli. Recenti[quando?] studi lo hanno confermato e hanno dimostrato che esso è ricco di fibre, vitamina C, potassio, tiamina, riboflavina, vitamina B6, fosforo, rame e manganese e contiene pochi grassi.[senza fonte]</p> <p>    I semi vengono mangiati assieme ad un'erba detta liánhuā cha o in particolare in Vietnam, gli stami essiccati vengono usati per la preparazione di un tè profumato. I semi del loto consistono in noccioline (dette liánzĭ, 蓮子; o xian liánzĭ, 鲜莲子, in cinese) e sono altrettanto versatili, e possono essere consumati freschi, essiccati o cucinati come i popcorn, se ne può ricavare inoltre una pasta utilizzata in pasticceria per la preparazione di dolciumi, o bolliti e ricoperti di zucchero per la preparazione di una tong sui (zuppa dolce).</p> <p>    Recentemente[quando?] la nota casa del lusso italiana, Loro Piana, ha avviato un progetto con le popolazione dell'Ille Lake in Birmania per la realizzazione di tessuto per sartoria ricavato dai gambi del fiore di loto. Esso va raccolto, rullato e filato entro 24 ore per evitare l'essiccamento con speciali tecniche delle popolazioni locali tramandate da secoli; infatti al mese si potranno produrre massimo 50 metri. Attualmente il prezzo al pubblico è di circa 2.500,00 euro al metro.</p> <p><strong>Proprietà medicinali</strong></p> <p>    Il decotto della pianta intera, o delle radici, contenenti tra l'altro oli essenziali, tannini, nelumbina e zinco, vanta proprietà, antidiarroiche, febbrifughe, emollienti, catarrali e antitussigene.</p> <p>L'essiccazione della pianta, se bruciata come incensi su speciali bracieri, può provocare effetti allucinogeni.</p> <p><strong>Simbolismo e curiosità</strong></p> <p>La Nelumbo nucifera è il Loto indiano, fiore sacro per l'Induismo e il Buddhismo. È detto anche Loto blu, Giglio sacro o Fagiolo dell'India. È il fiore nazionale dell'India e del Vietnam. Il Loto ha tutto un complesso e antichissimo simbolismo filosofico e religioso, fra i quali il più noto è quello di rappresentazione dei centri energetici sottili nel corpo umano, detti chakra. È considerato anche simbolo di purezza, e questo probabilmente è dovuto al cosiddetto effetto loto, che è la capacità, osservata appunto nei Fiori di loto, di un materiale di mantenersi pulito autonomamente.</p> <div class="rte"> <h2><span><strong>Video:</strong></span></h2> <h2><span style="color:#f90606;"><strong><a href="https://www.youtube.com/watch?v=CkI9-rhumbs" target="_blank" class="btn btn-default" rel="noreferrer noopener"><span style="color:#f90606;"> How To Grow Lotus From Seeds </span></a></strong></span></h2> </div> </div>
F 34
Semi di Fior Di Loto colori misti (Nelumbo nucifera) 2.55 - 1