ultimi ordini

  •  
    elsiddig, abu dhabi, United Arab Emirates
  •  
    Carmen, St. Marein im Mürztal, Austria
  •  
    sonja, Vichte, Belgium
  •  
    Brian, Minusio, Switzerland
  •  
    Michal, Kardašova Řečice, Czech Republic
  •  
    Bernhard, Leverkusen, Germany
  •  
    Fortunato, Villosilla de la Vega, Spain
  •  
    Juan Agustín, Almeria, Spain
  •  
    Ricardo, Pozuelo De Alarcon, Spain
  •  
    francoise, bleneau, France
  •  
    Marinus, Ceilloux, France
  •  
    karim, La courneuve, France
  •  
    dimitrios, maleviziou, Greece
  •  
    Θεόδωρος, Αθηνα, Greece
  •  
    Geoff, Wan Chai, HongKong
  •  
    Susanna, Arè, Italy
  •  
    Alessandro, Collevecchio, Italy
  •  
    Gunita, Liepāja, Latvia
  •  
    Wendy, Hauwert , Netherlands
  •  
    Mathais, Stavanger, Norway
  •  
    João, Facha- Ponte de Lima, Portugal
  •  
    Hans Reiner, Feteira HRT, Portugal
  •  
    Jordana, Paço de Arcos, Portugal
  •  
    Gilbert, le tampon, Reunion Island
  •  
    Adin, Bucharest, Romania
  •  
    Flavia , Petrila , Romania
  •  
    Susanne , Kungshamn , Sweden
  •  
    Kerstin, Täby, Sweden
  •  
    Dino, Seattle , United States
  •  
    esmir, Monticello, United States

Semi di Fiori

Semi di Physalis Franchetii gigantea 1.55 - 7

Semi di Physalis Franchetii...

Prezzo 1,55 €
,
5/ 5
<!DOCTYPE html> <html> <head> <meta http-equiv="Content-Type" content="text/html; charset=UTF-8" /> </head> <body> <div id="idTab1" class="rte"> <h2><span style="font-size: 14pt;"><strong>Semi di Physalis Franchetii gigantea (Lanterna Cinese)</strong></span></h2> <h2><span style="color: #ff0000; font-size: 14pt;"><strong>20 Semi in confezione.</strong></span></h2> <p>La Physalis alkekengi franchetii gigantea, detta anche "lanterna cinese", è una perenne nativa del Giappone. E' un arbusto che arriva ai 2-4 metri di altezza. Può essere coltivata anche in vaso. Questa perenne produce frutti estremamente decorativi che sembrano di un rosso incandescente simili a lanterne lanterne di carta. Si diffonde rapidamente. Produce fiori bianchi in giugno e luglio. Preferisce essere piantata in pieno sole nel terreno del giardino con una discreta umidità.</p> <p> I semi devono essere piantati quando la temperatura è attorno ai 22 ° C o più. La luce ne aiuta la germinazione che avviene in 2-5 settimane.</p> </div> </body> </html>
F 59
Semi di Physalis Franchetii gigantea 1.55 - 7
  • Nuovo
Semi di RUDBECKIA IRTA erbe medicinali 1.55 - 7

Semi di RUDBECKIA IRTA erbe...

Prezzo 1,55 €
,
5/ 5
<div id="idTab1" class="rte"> <h2><span style="font-size:14pt;"><strong>Semi di RUDBECKIA IRTA erbe medicinali (rudbeckia hirta)</strong></span><br /><span style="color:#ff0000;font-size:14pt;"><strong>Prezzo per pacchetto di 50 semi.</strong></span></h2> <p>La Rudbeckia irta (nome scientifico Rudbeckia hirta L., 1753) è una pianta erbacea, bienne a fiori gialli, simile alle “margherite”, appartenente alla famiglia delle Asteraceae.</p> <p><strong>Descrizione</strong></p> <p>L'altezza di queste piante può variare da 1 a 10 dm. La forma biologica della specie è emicriptofita scaposa/bienne (H scap/H bienn); ossia sono piante perennanti (o bienni, raramente annue) con gemme poste al livello del suolo con fusto allungato e mediamente foglioso. Tutta la pianta è cigliato-ispida.</p> <p><strong><em>Usi</em></strong></p> <p><strong>Farmacia</strong></p> <p>In passato questa pianta veniva usata (secondo la medicina popolare) nel trattamento del raffreddore, nell'idropisia e nel trattamento di piaghe in genere.</p> <p><strong>Farmacia</strong></p> <p>In passato questa pianta veniva usata (secondo la medicina popolare) nel trattamento del raffreddore, nell'idropisia e nel trattamento di piaghe in genere[12].</p> <p><strong>Etimologia</strong></p> <p>L'etimologia del nome generico (Rudbeckia) deriva dal cognome di due botanici svedesi (padre e figlio) Olaus Johannis Rudbeck (1630-1702) e Olaus Olai Rudbeck (1660-1740) il promotore di questa dedica fu Carl von Linné. Il nome specifico (hirta) deriva dall'habitus di questa pianta: cosparsa di peli irti.</p> <p>Il binomio scientifico attualmente accettato (Rudbeckia hirta) è stato proposto da Carl von Linné (1707 – 1778) biologo e scrittore svedese, considerato il padre della moderna classificazione scientifica degli organismi viventi, nella pubblicazione Species Plantarum del 1753.</p> <p><strong>Radici</strong></p> <p>Le radici sono secondarie da rizoma di tipo fibroso.</p> <p><strong>Fusto</strong></p> <p>    Parte ipogea: la parte sotterranea è di tipo rizomatosa.</p> <p>    Parte epigea: la parte aerea del fusto è eretta, ascendente e poco ramoso. La superficie è irsuta con peli di 1 mm.</p> <p><strong>Foglie</strong></p> <p>Le foglie sono a disposizione opposta con superfici ruvide e peli ispidi. La forma è lanceolata e intera (eventualmente trilobate) con margini grossolanamente dentati. Quelle basali sono picciolate, mentre quelle superiori sono sessili. Dimensione delle foglie basali: larghezza 0,5 – 7 cm; lunghezza 8 – 30 cm. Dimensione delle foglie foglie cauline: larghezza 0,4 – 4 cm; lunghezza 20 – 30 cm.</p> <p><strong>Infiorescenza</strong></p> <p>L'infiorescenza è formata da medio-grandi capolini alla sommità di lunghi peduncoli terminali. La struttura dei capolini è quella tipica delle Asteraceae: un peduncolo sorregge un involucro semisferico composto da più squame (o brattee) ispide a disposizione embricata e poste in 3 - 4 serie che fanno da protezione al ricettacolo conico, assai elevato e provvisto di pagliette acute e persistenti[3][4] sul quale s'inseriscono due tipi di fiori: quelli esterni ligulati (da 8 a 16) di colore giallo brillante con a volte una macchia marrone o rosso scuro basale, molto più lunghi dell'involucro disposti in modo patente; quelli interni brevemente tubulosi (da 250 a 500) di colore bruno scuro (inizialmente verde giallastro) sporgenti verso l'alto. Diametro dei capolini: 6 – 10 cm. Lunghezza delle squame: 3 cm. Diametro del disco centrale: 12 – 20 mm.</p> <p><strong>Fiore</strong></p> <p>I fiori sono zigomorfi (quelli ligulati), attinomorfi(quelli tubulosi); sono inoltre tetra-ciclici (formati cioè da 4 verticilli: calice – corolla – androceo – gineceo) e pentameri (calice e corolla formati da 5 elementi). Sono inoltre ermafroditi, più precisamente i fiori del raggio (quelli ligulati) sono sterili; mentre quelli del disco centrale (tubulosi) sono bisessuali.</p> <p>Formula fiorale: per questa pianta viene indicata la seguente formula fiorale:</p> <p>* K 0/5, C (5), A (5), G (2), infero, achenio</p> <p>Calice: i sepali sono ridotti ad una coroncina di squame.</p> <p>Corolla: i fiori periferici (ligulati) sono nastriformi (provvisti di lunghe lingule – sono decisamente più lunghi dell'involucro) e raggianti. Quelli del disco centrale (tubulosi) hanno delle corolle tubulari a 5 denti. Lunghezza dei fiori ligulati: larghezza 5 – 10 mm; lunghezza 15 – 45 mm. Lunghezza dei fiori tubulosi: 3 – 4,2 mm.</p> <p>Androceo: gli stami sono 5 con dei filamenti liberi; le antere invece sono saldate fra di loro e formano un manicotto che circonda lo stilo. Le antere alla base sono ottuse[3] e il colore è bruno scuro.</p> <p>Gineceo: lo stilo è unico con uno stimma filiforme-conico assai breve e pubescente; l'ovario è infero e uniloculare formato da due carpelli concresciuti e contenente un solo ovulo.</p> <p>Fioritura: da luglio a settembre.</p> <p><strong>Frutti</strong></p> <p>I frutti sono degli acheni glabri a forma tetragona e senza pappo. Dimensione dei frutti: 1,5 – 2,7 mm.</p> <p><strong>Riproduzione</strong></p> <p>    Impollinazione: l'impollinazione avviene tramite insetti (impollinazione entomogama).</p> <p>    Riproduzione: la fecondazione avviene fondamentalmente tramite l'impollinazione dei fiori (vedi sopra).</p> <p>    Dispersione: i semi cadendo a terra sono successivamente dispersi soprattutto da insetti tipo formiche (disseminazione mirmecoria).</p> <p><strong>Distribuzione e habitat</strong></p> <p>    Geoelemento: il tipo corologico (area di origine) è Nord Americano. Questa specie venne in effetti importata dall'America settentrionale nel 1699 per essere utilizzata nel giardinaggio europeo[4].</p> <p>    Distribuzione: in Italia si trova in alcune regioni del nord ed è considerata pianta esotica naturalizzata[6]. Nelle Alpi ha una distribuzione discontinua sia all'interno dei confini italiani che oltreconfine: Francia (dipartimenti della Savoia e Alta Savoia), Austria (Länder del Vorarlberg, Tirolo Settentrionale, Tirolo Orientale, Salisburgo, Carinzia, Stiria, Austria Superiore, Austria Inferiore e Slovenia). Sugli altri rilievi europei si trova certamente nella Foresta Nera[7]. Oltre all'Europa questa specie è presente nel Nord America.</p> <p>    Habitat: l'habitat tipico per questa specie sono gli ambienti ruderali, sentieri e strade rurali, aree abbandonate, scarpate e coltivi ornamentali (giardini, parchi e viali). Il substrato preferito è sia calcareo che siliceo con pH neutro, alti valori nutrizionali del terreno che deve essere umido.</p> <p>    Distribuzione altitudinale: sui rilievi queste piante si possono trovare fino a 800 m s.l.m.; frequentano quindi i seguenti piani vegetazionali: collinare e montano (oltre a quello planiziale – a livello del mare).</p> </div>
F 53
Semi di RUDBECKIA IRTA erbe medicinali 1.55 - 7
  • Nuovo

Questa pianta è commestibile
Semi di Margheritina Comune...

Semi di Margheritina Comune...

Prezzo 2,00 €
,
5/ 5
<!DOCTYPE html> <html> <head> <meta http-equiv="Content-Type" content="text/html; charset=UTF-8" /> </head> <body> <div id="idTab1" class="rte"> <h2><span style="font-size: 14pt;"><strong>Semi di Margheritina Comune pianta medicinale (Bellis perennis)</strong></span><br /><span style="color: #ff0000; font-size: 14pt;"><strong>Prezzo per pacchetto di 50 semi.</strong></span></h2> <p>La Pratolina comune (nome scientifico: Bellis perennis L., 1753) nota come margheritina comune è una specie appartenente alla famiglia delle Asteraceae, molto comune in Europa.</p> <p><strong>Descrizione</strong></p> <p>L'altezza della pianta difficilmente supera i 5–15 cm. Sono piante acauli, senza un fusto vero o proprio: il peduncolo fiorale nasce direttamente dalla rosetta basale. La forma biologica è emicriptofita rosulata (H ros), ossia sono piante erbacee (quasi cespitose) perenni con gemme svernanti al livello del suolo e protette dalla lettiera o dalla neve con delle foglie disposte a formare una rosetta basale.</p> <p><strong><em>Usi</em></strong></p> <p><strong>Farmacia</strong></p> <p>In queste piante sono presenti alcuni composti chimici tra i quali: tannino, resina vegetale, oli essenziali e saponina.</p> <p>I fiori e le foglie vengono utilizzati in infusione come medicamento contro l'ipertensione o come astringente e diaforetico. Facendola macerare, se ne ricava un liquido efficace come antiparassitario. Un infuso delle foglie (tipo tè) può essere utile nell'insonnia. Anticamente le foglie erano usate per la rimarginazione delle ferrite.</p> <p>Altre proprietà medicamentose (secondo la medicina popolare):</p> <p>        oftalmica (cura le patologie dell'occhio);</p> <p>        emolliente (risolve uno stato infiammatorio);</p> <p>        bechica (azione calmante della tosse);</p> <p>        antiecchimotica (rallenta la diffusione del sangue nei tessuti adiacenti ad una contusione);</p> <p>        battericida (proprietà di impedire o rallentare lo sviluppo dei microbi);</p> <p>        antispasmodica (attenua gli spasmi muscolari, e rilassa anche il sistema nervoso);</p> <p>        lassativa (ha proprietà purgative).</p> <p><strong>Cucina</strong></p> <p>In alcune zone le giovani foglie vengono mangiate in insalata insieme ad altre verdure primaverili.</p> <p><strong>Giardinaggio</strong></p> <p>A volte è considerata una pianta infestante a causa del suo sviluppo tappezzante (vedi la propagazione clonale nel paragrafo “Riproduzione”), ma è anche usata come pianta ornamentale grazie all'aspetto delicato dei suoi fiori. Specialmente per l'impegno dei giardinieri tedeschi sono state selezionate alcune varietà (cultivars) con capolini di diametro di 5–6 cm e colori come il rosa o il violaceo o capolini con più serie di fiori ligulati esterni. Queste piante crescono bene in un terreno “sciolto”, piuttosto arenoso, e concimato; vanno messe in zone soleggiate.</p> <p><strong>Radici</strong></p> <p>Le radici sono secondarie da fittone.</p> <p><strong>Fusto</strong></p> <p>    Parte ipogea: la parte sotterranea consiste in un breve rizoma (a carattere fittonante).</p> <p>    Parte epigea: la parte aerea è eretta e alta da 2 a 10 cm, priva di foglie (oppure 1 - 2 foglie alla base, per il resto è afilla), alla sommità della quale si trova l'infiorescenza. La superficie è ricoperta da una sottile peluria.</p> <p><strong>Foglie</strong></p> <p>In questa specie è presente solamente una rosetta basale con foglie obovato-spatolate allungate e ristrette verso il picciolo (alato) mentre la parte più larga è verso l'apice della foglia. La lamina è semplice e lievemente dentata (o crenulata) all'apice. La superficie è percorsa da 1 – 3 nervi (quello centrale è ben visibile e causa anche una certa geometria carenata). Dimensioni delle foglie: larghezza 14 – 16 mm; lunghezza 35 – 40 mm.</p> <p><strong>Infiorescenza</strong></p> <p>L'infiorescenza è uniflora, composta da un unico capolino. La struttura dei capolini è quella tipica delle Asteraceae: il peduncolo sorregge un involucro cilindrico composto da diverse squame che fanno da protezione al ricettacolo emisferico/conico sul quale s'inseriscono due tipi di fiori: i fiori esterni ligulati, e i fiori centrali tubulosi. In particolare quelli periferici sono femminili, sono disposti in una unica circonferenza (o raggio o serie) ed hanno una corolla ligulata con la ligula molto allargata; quelli interni, tubulosi, sono altrettanto numerosi e sono ermafroditi. Le squame (una quindicina) sono delle brattee erbacee (verdi) ineguali disposte su una o due serie a forma lineare-spatolata arrotondate all'apice e ricoperte da una sottile e irregolare peluria. Il capolino è di 2–3 cm di diametro. Le squame sono lunghe 3 – 5 mm e larghe 1,2 – 1,7 mm. Lunghezza del ricettacolo: 2 volte il diametro.</p> <p><strong>Fliori</strong></p> <p>I fiori sono zigomorfi (quelli periferici ligulati) e attinomorfi (quelli centrali tubolosi). Entrambi sono tetra-ciclici (formati cioè da 4 verticilli: calice – corolla – androceo – gineceo) e pentameri (calice e corolla formati da 5 elementi).</p> <p>    Formula fiorale: per questa pianta viene indicata la seguente formula fiorale:</p> <p>            * K 0/5, C (5), A (5), G (2), infero, achenio.</p> <p>    Calice: i sepali del calice sono ridotti ad una coroncina di squame quasi inesistenti.</p> <p>    Corolla: i petali della corolla sono 5; i fiori di tipo tubuloso sono saldati a tubo e terminano in cinque dentelli (o lacinie) appena visibili, quelli ligulati sono saldati a tubo nella parte basale e si prolungano in una ligula nastriforme. I fiori periferici (ligulati) sono bianchi e sfumati di porporino all'apice sul retro; quelli centrali (tubulosi) sono gialli. I petali esterni si chiudono di notte sul capolino per poi riaprirsi al mattino. Dimensione dei fiori ligulati: larghezza 1 – 1,7 mm; lunghezza 8 – 9 mm. Lunghezza dei fiori tubulosi: 1,5 - 1,7 mm.</p> <p>    Androceo: gli stami (5) hanno delle antere con appendice triangolare (non filiforme); sono saldate e formano una specie di manicotto avvolgente lo stilo. Dimensione delle antere: 1 mm.</p> <p>    Gineceo: i carpelli sono due e formano un ovario bicarpellare infero uniloculare. Lo stilo è unico terminante in uno stigma profondamente bifido di tipo filiforme. Nei fiori tubulosi lo stilo sporge appena dalla corolla.</p> <p>    Fioritura: tutto l'anno (a parte un breve periodo estivo di stasi).</p> <p><strong>Frutti</strong></p> <p>Il frutto è un achenio compresso e indeiscente con un pappo ridotto (o anche assente) e con peli a forma di clava. Dimensione dell'achenio: 1,5 mm.</p> <p><strong>Riproduzione</strong></p> <p>    Impollinazione: l'impollinazione avviene tramite insetti (impollinazione entomogama).</p> <p>    Riproduzione: la fecondazione avviene fondamentalmente tramite l'impollinazione dei fiori (vedi sopra); è possibile anche una propagazione di tipo clonale favorita ad esempio nei prati falciati di frequente.</p> <p>    Dispersione: i semi cadendo a terra sono dispersi soprattutto da insetti tipo formiche (disseminazione mirmecoria).</p> <p><strong>Distribuzione e habitat</strong></p> <p>    Geoelemento: il tipo corologico (area di origine) è Europeo/Caucasico - Circumboreale.</p> <p>    Distribuzione: è una pianta diffusissima nei prati ed è originaria dell'Europa occidentale, centrale e settentrionale, largamente distribuita in Italia. Oltre all'Europa si trova in Asia occidentale, nell'isola di Madera, in Africa settentrionale (Libia) e nell'America Settentrionale (qui però è considerata specie naturalizzata).</p> <p>    Habitat: l'habitat tipico sono gli incolti, i prati, i giardini e parchi; è considerata una pianta sinantropica. Il substrato preferito è sia calcareo che siliceo con pH neutro, terreno ad alti valori nutrizionali e mediamente umido.</p> <p>    Distribuzione altitudinale: sui rilievi queste piante si possono trovare fino a 2000 m s.l.m.; frequentano quindi i seguenti piani vegetazionali: collinare, montano (oltre a quello planiziale – a livello del mare).</p> <p><strong>Fitosociologia</strong></p> <p>Dal punto di vista fitosociologico la specie di questa voce appartiene alla seguente comunità vegetale:</p> <p>Formazione: delle comunità delle macro- e megaforbie terrestri</p> <p>Classe: Molinio-Arrhenatheretea</p> <p>Ordine: Arrhenatheretalia elatioris</p> <p>Alleanza: Cynosurion</p> <p><strong>Sistematica</strong></p> <p>La famiglia di appartenenza della Bellis perennis (Asteraceae o Compositae, nomen conservandum) è la più numerosa del mondo vegetale, comprende oltre 23000 specie distribuite su 1535 generi (22750 specie e 1530 generi secondo altre fonti[9]). Il genere di appartenenza (Bellis) comprende 10-20 specie, diffuse soprattutto nella regione europea e circum-mediterranea.</p> <p>Il numero cromosomico di B. perennis è: 2n = 18.</p> </div> </body> </html>
F 51
Semi di Margheritina Comune pianta medicinale
  • Nuovo
Semi di Campanella d'Irlanda (Moluccella laevis) 1.75 - 4

Semi di Campanella...

Prezzo 1,75 €
,
5/ 5
<h2><strong>Semi di Campanella d'Irlanda (Moluccella laevis)</strong></h2> <h2><span style="color:#ff0000;"><strong>Confezione di 10 semi.</strong></span></h2> <div>Pianta annuale semirustica dalle particolari foglie tondeggianti disposte lungo tutto il fusto. I fiori con corolla bianca gradevolmente profumati, sono circondati da un grande calice di un verde inusuale. Di grande effetto nelle composizioni fresche e secche.</div> <div>Famiglia: Lamiaceae</div> <div>Ciclo di vita: annuale </div> <div>Tipo di pianta: erbacea </div> <div>Uso: giardino roccioso, reciso, composizioni</div> <div>Altezza: 70 cm</div> <div>Larghezza: 25 cm</div> <div>Periodo di fioritura: luglio-agosto</div> <div>Foglie decorative in: giugno-agosto</div> <div>Annotazioni terreno: predilige terreni leggermente sabbiosi</div> <div>Semina in: feb, mar</div> <div>Sinonimi:</div> <div> <p>Campanella d'Irlanda</p> </div>
F 15
Semi di Campanella d'Irlanda (Moluccella laevis) 1.75 - 4
  • Nuovo
Semi di Aristolochia gigantean - Carnivoro 2.45 - 10

Semi di Aristolochia...

Prezzo 2,45 €
,
5/ 5
<h2><span style="font-size:14pt;"><strong>Semi di Aristolochia gigantean - Carnivoro</strong></span></h2> <h2><span style="color:#ff0000;font-size:14pt;"><strong>Prezzo per Pacchetto di 5 semi.</strong></span></h2> <p>Aristolochia L. è un genere di piante appartenente alla famiglia Aristolochiaceae, che comprende oltre 500 specie distribuite in tutto il mondo e in diverse zone climatiche. Alcune specie, come ad esempio A. utriformis e A. westlandii, sono protette perché in pericolo di estinzione.</p> <p><strong>Descrizione</strong></p> <p>Aristolochia è un genere di piante lianose sempreverdi e decidue e piante erbacee perenni.</p> <p>Lo stelo è liscio ed eretto o leggermente ritorto. Le foglie sono alternate e cordate, membranose, con nervature evidenti.</p> <p>Il fiore cresce all'ascella delle foglie, è rigonfio e globoso alla base e prosegue in un lungo perianzio tubulare, che termina in una forma a lingua con lobi colorati. Non c'è corolla. I sepali sono uniti (gamosepalo). Ci sono da 6 a 40 stami disposti a spirale, uniti con lo stilo, a formare uno ginostemio. L'ovario è infero.</p> <p>I fiori hanno un meccanismo specializzato di impollinazione. Le piante sono aromatiche e il loro profumo forte attira gli insetti pronubi. Gli insetti, una volta entrati nella corolla, scivolano all'interno del tubo fiorale dove numerosi peli impediscono loro di fuggire. Solo dopo la fecondazione, con l'appassimento del fiore, gli insetti imprigionati possono volare via ricoperti di polline.</p> <p>Il frutto è una capsula deiscente con molti semi endospermici.</p> <p style="text-align:left;"><strong>Etimologia</strong></p> <p style="text-align:left;">Alcuni ritengono che il termine Aristolochia derivi dalle parole greche aristos (άριστος) "migliore" e locheia (λοχεία), "utero" [1][2] tuttavia secondo Cicerone la pianta fu chiamata con il nome di un certo "Aristolochos", che da un sogno aveva imparato ad utilizzarla come antidoto per i morsi di serpenti.</p> <h2 class="entry-title post-title">Growing A Dutchman’s Pipe From Seeds</h2> <p><span>Once the seeds are soaked for 48 hours, plant them in a moistened mixture of 1 part perlite to 5 parts potting soil. Plant two seeds about ½ inch apart in a 4-inch pot. Press them lightly into the soil surface. Move the pots with the Dutchman’s pipe seeds into a room with plenty of sunlight. Cover the pot with plastic wrap and use a propagation mat to warm the containers, roughly 75 to 85 degrees Fahrenheit (23 to 29 C.). You’ll need to check the soil daily to see if it is dry. Whenever the surface feels barely damp, give the pot an inch of water with a spray bottle. Once you have planted the Dutchman’s pipe seeds and given them appropriate water, you have to be patient. Starting Dutchman’s pipe from seeds takes time. You might see the first sprouts in a month. More can grow over the following two months. Once seeds in a pot sprout, move it out of the direct sun and remove the propagation mat. If both seeds sprout in one pot, remove the weaker one. Allow the stronger seedling to grow in an area of light shade all summer. In autumn, the seedling will be ready for transplant.</span></p>
F 28
Semi di Aristolochia gigantean - Carnivoro 2.45 - 10
  • Nuovo
Semi di Blue Sea (Ageratum...

Semi di Blue Sea (Ageratum...

Prezzo 2,35 €
,
5/ 5
<!DOCTYPE html> <html> <head> <meta http-equiv="Content-Type" content="text/html; charset=UTF-8" /> </head> <body> <h2><span style="font-size: 14pt;"><strong>Semi di Blue Sea (Ageratum houstonianum)</strong></span></h2> <h3><span style="color: #ff0000; font-size: 14pt;"><strong>Prezzo per confezione da 2000+ semi (0,3g).</strong></span></h3> <p><span>Pianta con infiorescenze globose e fitte, dall'aspetto lanoso, di colore azzurro. Ottime piante da bordura e da aiuola. Perenne, coltivata generalmente come annuale e apprezzata per le prolungate fioriture.</span><br /><span></span></p> <p><span>Al genere ageratum appartengono circa sessanta specie di piante erbacee, annuali e perenni, originarie dell’America settentrionale; Ageratum houstonianum è una specie perenne , originaria del Messico, in genere coltivata come annuale. Produce piccoli cespi compatti, densamente ramificati; i fusti sono sottili, carnosi, di colore verde, e portano foglie ovali, finemente dentellate, di colore verde brillante, dall’aspetto vellutato; da aprile fino all’autunno, all’apice dei fusti, sbocciano piccoli fiori di colore azzurro, simili a piccoli pompon disordinati, riuniti in piccoli grappoli, che si stagliano al di sopra del fogliame. Ai fiori seguono piccoli frutti contenenti i semi. Le piante di Ageratum houstonianum possono svilupparsi per un’altezza di circa 35-45 cm, ma esistono numerose cultivar nane, che si mantengono al di sotto dei 30 cm, che vengono utilizzate nelle aiole di annuali e nelle bordure. Tra le tante cultivar esistono anche varietà a fiori bianco, lilla o rosa. Per favorire un’abbondante fioritura si consiglia di rimuovere i fiori appassiti.</span></p> <p><span>L’agerato celestino si pone a dimora in luogo ben soleggiato, o comunque dove possa ricevere almeno 4-5 ore di sole diretto ogni giorno, per favorire la fioritura; posizionando le piante in luogo completamente ombreggiatosi otterranno fioritura stentate. Pur essendo piante perenni, gli Ageratum houstonianum, temono molto il freddo ed inoltre tendono ad allungarsi eccessivamente con il passare degli anni; per questo motivo in Italia vengono coltivate come annuali.</span></p> <p><span>Le piante di Ageratum houstonianum si annaffiano abbondantemente e regolarmente, evitando di lasciar asciugare il terreno per periodi di tempo prolungato; per tutto il periodo vegetativo si consiglia di fornire del concime per piante da fiore, ogni 15-20 giorni, mescolato all’acqua delle annaffiature.</span></p> <p><span>L’agerato celestino predilige terreni soffici e ricchi di humus; si utilizza un buon terriccio bilanciato, mescolato a poco stallatico, e ad una buona quantità di sabbia, per favorire il drenaggio, ed evitare che il terreno si compatti eccessivamente, non permettendo al sottile apparato radicale dell'agerato di svilupparsi al meglio. L’agerato celestino si coltiva anche in vaso; ricordiamo che le piante coltivate in contenitore necessitano di cure più assidue, annaffiature e concimazioni molto regolari.</span></p> <p><span>La moltiplicazione di questo genere per ottenere nuovi esemplari avviene per seme; queste piante si seminano in febbraio-marzo, in semenzaio, da mantenere in luogo protetto fino a quando le temperature esterne non siano abbastanza miti, oppure in aprile-maggio direttamente a dimora; per favorire la germinazione è consigliabile mantenere la terra del semenzaio leggermente umida.</span></p> <p>Gli esemplari appartenenti a questa specie arborea vengono spesso attaccati dagli afidi o dalle mosche bianche; la coltivazione in luoghi scarsamente aerati, o il posizionamento eccessivamente fitto delle piante, spesso è causa del proliferare della botrite, che rovina rapidamente il fogliame.</p> <p>Prima della fioritura è bene intervenire con l'utilizzo di specifici prodotti antiparassitari che permetteranno di fornire una corretta protezione dall'attacco di questi parassiti.</p> <p><span>Famiglia: Asteraceae</span><br /><span>Ciclo di vita: annuale</span><br /><span>Tipo di pianta: erbacea</span><br /><span>Uso: bordo misto, aiuola</span><br /><span>Altezza: 30 cm</span><br /><span>Larghezza: 20 cm</span><br /><span>Periodo di fioritura: giugno-settembre</span><br /><span>Semina in: mar, apr</span></p> </body> </html>
F 11
Semi di Blue Sea (Ageratum houstonianum)
  • Nuovo
Semi di Campanula medium

Semi di Campanula medium

Prezzo 1,95 €
,
5/ 5
<div id="idTab1" class="rte"> <h2><span style="font-size:14pt;"><strong>Semi di Campanula medium</strong></span></h2> <h3><span style="color:#ff0000;font-size:14pt;"><strong>Prezzo per pacchetto di 1500 semi (0,4g).</strong></span></h3> <p>La campanula è un genere di pianta spermatofite dicotiledoni appartenenti alla famiglia delle Campanulaceae, dall'aspetto di erbacee annuali o perenni dal tipico fiore a forma di campana.</p> <p>Le specie del genere Campanula sono piante erbacee (raramente legnose), normalmente perenni alte da pochi centimetri (5 cm) fino a 2 m con portamento variabile da specie a specie. Quasi tutte contengono delle sostanze lattiginose.</p> <h3><strong>Istruzioni di semina:</strong></h3> <p>Si semina a fine estate o in primavera (20-22 °C) in un buon terreno fertile e drenato. I semi si spargono sul terreno ben livellato, senza coprirli, pressandoli leggermente con uno oggetto appiattito. Si nebulizza con uno spruzzatore e si colloca in posizione luminosa e riparata, mantenendo un'umidità costante. La germinazione di questa pianta è irregolare (alcuni semi germogliano prima, altri più tardi) e può richiedere alcune settimane. Le fluttuazioni di temperatura tra giorno e notte favoriscono la germinazione. Quando le piantine sono sufficientemente grandi si ripicchettano alla distanza di 20-30 cm.</p> </div>
F 58
Semi di Campanula medium
  • Nuovo
Semi di Celosia Argentea Mix

Semi di Celosia Argentea Mix

Prezzo 1,95 €
,
5/ 5
<div id="idTab1" class="rte"> <h2><span style="font-size:14pt;"><strong>Semi di Celosia Argentea Mix</strong></span></h2> <h3><span style="font-size:14pt;"><strong><span style="color:#ff0000;">Prezzo per Pacchetto di 600+ semi (0,5g).</span></strong></span></h3> <div><strong></strong><span style="font-size:10pt;"><span style="line-height:1.5em;">Si semina in primavera (22-24 °C) in vasetti, coprendo appena i semi. Quando le piantine sono grandi abbastanza da poter essere maneggiate, si ripicchettano e si lasciano irrobustire in luogo luminoso e fresco. Si mettono a dimora a inizio estate. </span><span style="line-height:1.5em;">Pianta a fioritura estiva che produce spighe piumose di colore rosa sfumato di bianco. E' uno stupendo esemplare per bordure o per angoli soleggiati. Le spighe essiccate mantengono a lungo il colore.</span></span></div> <div>Ciclo di vita: annuale </div> <div>Tipo di pianta: erbacea </div> <div>Uso: bordo misto, fiore reciso</div> <div>Altezza: 70 cm</div> <div>Larghezza: -</div> <div>Periodo di fioritura: agosto-settembre</div> <div>Semina in: mar, apr</div> <div>Sinonimi:Celosia argentea</div> </div>
F 31
Semi di Celosia Argentea Mix
  • Nuovo
Semi di Cina Astro

Semi di Cina Astro

Prezzo 1,95 €
,
5/ 5
<h2><span style="font-size:14pt;"><strong>Semi di Cina Astro</strong></span></h2> <div> <h3><span style="color:#ff0000;font-size:14pt;"><strong>Prezzo per Pacchetto di 260 semi (0,5g).</strong></span></h3> </div> <div>Half Hardy Annual  <span>Flowers: Deep Blue blooms in late June to October </span><span>Height: 25cm (10in) </span><span>Soil type: Rich, well draining soil </span><span>Exposure: Full sun preferred </span><span>Germinates: 7 to 14 days at 16 to 18°C (60 to 64°F) </span><span>Aster “Milady” is the world’s leading Dwarf Aster, with large 8cm (3in) deep blue chrysanthemum-type blooms. </span><span>This a wonderful dwarf aster grows to just 25cm (10in), the plants have sturdy stems and a well branched habit. Their compact size makes them ideal for borders and bedding schemes as well as container gardening.  </span><span>Milady is a wilt-resistant variety which produces masses of perfect blooms whatever the weather. This very heat resistant and virtually worry free variety will produce non-stop blooms from summer to the first hard frost in autumn. </span><span>The flowers, which resemble powder puffs are butterfly magnets. They are ideal for tubs, troughs and window boxes, and as pot-plants. Don’t forget to bring a few flowers inside as they are also excellent for cutting.</span></div> <div>Aster “Milady Deep Blue" has been awarded the RHS 'Award of Garden Merit'.</div> <div>The "Milady" series contains five colourways and a mixed colour pack - Rose, Scarlet, Deep Blue, Lilac, White and Mixed Colours</div> <div>Sowing:</div> <div>Sow indoors 6 to 8 weeks before the last frost date, or sow directly where they are to flower once the soil has warmed. For a continuous show, you may wish to plant stagger the sowing dates. The seed may also be direct sown in April to May where the plants are to flower, but in this case flowering will start later. A sunny situation should be chosen for the aster bed, which should be prepared as soon as possible, making sure that drainage is good.</div> <div>Sowing Indoors  March to April</div> <div>March and April sowing should be made in gentle heat, sowing into trays of compost, “Just cover” the seeds with a sprinkling of compost or vermiculite.</div> <div>When large enough to handle, transplant seedlings into 7.5cm (3in) pots or trays. Handle the plants with care and avoid disturbing the roots as much as possible when transplanting to prevent wilting.</div> <div>Gradually hardened off for 10 to 14 days before transplanting into the flowering site in early May. Light spring frosts will not harm the plants.</div> <div>Plant 25 -40cm (10 to 16in) apart.</div> <div>Direct Sowing   April to May</div> <div>Sow thinly, 6mm (1/4in) deep in small clumps or shallow drills. Sow 30cm (12in) apart in well-cultivated soil which has been raked to a fine tilth. Water ground regularly, especially in dry periods.</div> <div>When large enough to handle, thin out seedlings until they are finally 30cm (12in) apart in spring</div> <div>Outside sowings should be gradually thinned to the same spacings when the seedlings are large enough to handle.</div> <div>Cultivation:</div> <p>Flowers should be removed as soon as they have faded to promote the growth of further blooms. Never over water, but do not let the soil dry out. <span>Preventive measures should be taken against aphids </span><span>Cut flowers will last 8 to 10 days in water. Cut when flowers are half-open; recut stems underwater. </span><span>Plant Uses:  </span><span>Cut Flowers, Flowers Borders and Beds, Patio and Container Plants.</span><span>Note: </span><span>Plants must not be planted in the same ground two years in a row to avoid Fusarium Wilt - a soil-borne disease that has plagued Asters in the past. </span><span>Nomenclature: </span><span>The name Aster comes from the Ancient Greek word astron, meaning "star", arriving through the Latin word astrum with the same meaning, referring to the shape of the flower head. </span><span>the genus name Callistephus (pronounced ka-LIS-te-fus) is derived from the Greek words “kallos” (meaning beautiful) and “stephanus” (meaning </span></p>
F 21
Semi di Cina Astro
  • Solo online
  • Nuovo
Semi di Astro cinese, Astro della Cina 1.95 - 4

Semi di Astro cinese, Astro...

Prezzo 1,95 €
,
5/ 5
<div id="idTab1" class="rte"> <h2><span style="font-size:14pt;"><strong>Semi di Astro cinese, Astro della Cina</strong></span></h2> <h3><span style="color:#ff0000;font-size:14pt;"><strong>Prezzo per Pacchetto di 260 semi (0,5g).</strong></span></h3> <div>Astro annuale dal delicato color camoscio che raggiunge l'altezza di 60 cm circa. Perfetto in secondo piano nelle aiuole ben delimitate. Ottimo come fiore da composizione.</div> <div>Famiglia: Asteraceae</div> <div>Ciclo di vita: annuale </div> <div>Tipo di pianta: erbacea </div> <div>Uso: bordo misto, aiuola, reciso</div> <div>Altezza: 60 cm</div> <div>Larghezza: -</div> <div>Periodo di fioritura: luglio-settembre</div> <div>Semina in: mar, apr, mag, giu</div> </div>
F 22
Semi di Astro cinese, Astro della Cina 1.95 - 4
  • Nuovo
Semi di Astro cinese rosa, Astro della Cina 1.95 - 2

Semi di Astro cinese rosa,...

Prezzo 1,95 €
,
5/ 5
<div id="idTab1" class="rte"> <h2><span style="font-size:14pt;"><strong>Semi di Astro cinese rosa, Astro della Cina</strong></span></h2> <h3><span style="color:#ff0000;font-size:14pt;"><strong>Prezzo per Pacchetto di 260 semi (0,5g).</strong></span></h3> <div>Astro annuale dal delicato color camoscio che raggiunge l'altezza di 60 cm circa. Perfetto in secondo piano nelle aiuole ben delimitate. Ottimo come fiore da composizione.</div> <div>Famiglia: Asteraceae</div> <div>Ciclo di vita: annuale </div> <div>Tipo di pianta: erbacea </div> <div>Uso: bordo misto, aiuola, reciso</div> <div>Altezza: 60 cm</div> <div>Larghezza: -</div> <div>Periodo di fioritura: luglio-settembre</div> <div>Semina in: mar, apr, mag, giu</div> </div>
F 47
Semi di Astro cinese rosa, Astro della Cina 1.95 - 2
  • Nuovo
Semi di Astro cinese rosso, Astro della Cina 1.95 - 3

Semi di Astro cinese rosso,...

Prezzo 1,95 €
,
5/ 5
<div id="idTab1" class="rte"> <h2><span style="font-size:14pt;"><strong>Semi di Astro cinese rosso, Astro della Cina</strong></span></h2> <h3><span style="color:#ff0000;font-size:14pt;"><strong>Prezzo per Pacchetto di 260 semi (0,5g).</strong></span></h3> <div>Astro annuale dal delicato color camoscio che raggiunge l'altezza di 60 cm circa. Perfetto in secondo piano nelle aiuole ben delimitate. Ottimo come fiore da composizione.</div> <div>Famiglia: Asteraceae</div> <div>Ciclo di vita: annuale </div> <div>Tipo di pianta: erbacea </div> <div>Uso: bordo misto, aiuola, reciso</div> <div>Altezza: 60 cm</div> <div>Larghezza: -</div> <div>Periodo di fioritura: luglio-settembre</div> <div>Semina in: mar, apr, mag, giu</div> </div>
F 49
Semi di Astro cinese rosso, Astro della Cina 1.95 - 3
  • Nuovo